Napoli, Mertens infortunio durante Russia-Belgio. Ecco le ultime

mertens infortunio
Ultimo aggiornamento:

Infortunio per Mertens durante Russia-Belgio. L’attaccante del Napoli è stato contrastato duramente in area di rigore da un difensore avversario

Piove sul bagnato in casa Napoli. Gli azzurri dopo aver perso Milik, tornato dal ritiro della Polonia con una lesione agli addominali, rischia di perdere anche Dries Mertens.

L’attaccante belga ha lasciato al 52 minuto la partita Russia-Belgio, match valido per le qualificazioni a Euro 2020.
L’infortunio di Mertens è avvenuto sul sul risultato di 0-3 in favore dei Belgio. L’attaccante del Napoli è stato contrastato duramente in area di rigore da un difensore avversario.
In seguito al colpo ricevuto, il centravanti del Napoli è caduto male sul terreno infortunandosi.
Troppo forte il dolore per Mertens che ha chiesto la sostituzione, lasciando il campo zoppicando. Al suo posto è subentrato Youri Tielemans.
Nelle prossime ore ci saranno controlli medici più approfonditi che riveleranno l’esatta entità dell’infortunio occorso a Mertens.

Il paradosso per il Napoli è che l’infortunio di Mertens è avvenuto nel corso di un match totalmente inutile ai fini della qualificazione (già ampiamente ottenuta dai ‘Diavoli Rossi’).

I tifosi del Napoli sperano ovviamente che non si tratti di nulla di grave e che l’ex PSV possa essere regolarmente a disposizione di Carlo Ancelotti per la ripresa del campionato, prevista sabato 23 novembre alle 18 contro il Milan a San Siro.

Il messaggio di Mertens su Instagram: “Sto bene”

Contento per la vittoria. Grazie per i messaggi, fortunatamente sto bene, e per martedi sarò di nuovo pronto..“. Così Dries Mertens ha commentato sulla sua pagina Instagram la vittoria del suo Belgio e l’infortunio che lo ha visto vittima nella ripresa. Il Napoli può dunque respirare: nessun problema per il suo attaccante.