Tutto Napoli

Napoli, De Laurentiis omaggio a Maradona ai Quartieri Spagnoli: “Miglioreremo il suo stadio”. Arrivati 300 tifosi argentini

Il presidente del Napoli con il figlio Edo ha presenziato alla commemorazione in ricordo di Maradona ad un anno dalla sua scomparsa

De Laurentiis omaggio a Maradona ai Quartieri Spagnoli. Il patron del Napoli con il figlio Edo  hanno presenziato alla commemorazione.

DE LAURENTIIS OMAGGIO A MARADONA

Aurelio De Laurentiis ha presenziato ai quartieri Spagnoli alla commemorazione in ricordo di Diego Armando Maradona. La cerimonia tenutasi in quello che ormai tutti conoscono come “Largo Maradona” ha visto la presenza anche di Edo De Laurentiis e di oltre 300 tifosi provenienti dall’Argentina.

De Laurentiis ha reso omaggio a Maradona commentando l’evento: “Il mito non si discute, come gli dei dell’Olimpo, non c’è attore che possa imitarlo, lui è il Pibe de Oro e sempre lo rimarrà. E’ un peccato non averlo con noi – ha proseguito De Laurentiis – A volte veniamo considerati severi nel gestire i calciatori del Napoli, ma in questo momento è giusto così. Maradona sprigiona ancora tanta energia, vedete quanti li adorano, dall’Argentina sono venuti 300 tifosi del Boca, bisogna fare un plauso a tutte queste persone venute per adorare il proprio idolo”.

De Laurentiis ha poi aggiunto: “Paragoni con Maradona non ce ne possono essere altri.

Museo Maradona allo stadio? Lavoriamo per piazzare lo stadio ai livelli che merita, ci vorrà tempo. La fortuna vuole che il Sindaco mi abbia contattato per rassicurarmi di voler fare tutto prima possibile. Abbiamo invitato Infantino, Gravina, De Siervo: tranne Infantino che ancora non l’ha data, gli altri hanno dato conferma. E abbiamo invitato allenatori e comagni del passato di Diego, aspettiamo per fare in modo che ci siano tutti domenica.

Metteremo più statue di Diego nello stadio e anche negli spogliatoi, dove i calciatori potranno toccare mano o piede del dio del calcio prima di scendere in campo”, ha concluso il presidente del Napoli.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.