Gazzetta. Napoli, 60 milioni per Icardi. Ancelotti pressa ADL per l’Argentino

NAPOLI, 60 milioni per ICARDI. Ancelotti pressa ADL per l'Argentino

Napoli, 60 milioni per Icardi. La richiesta è partita da Carlo Ancelotti. De Laurentiis sfida la Juve per Maurito.


NAPOLI. Mai come quest’anno, De Laurentiis si sta dimostrando abbastanza disponibile nell’accogliere le richieste dell’allenatore. Prima Manolas, probabilmente James Rodriguez, adesso proprio Icardi per il quale è pronto a offrire all’Inter 60milioni.

NAPOLI, 60 MILIONI PER ICARDI

Secondo la Gazzetta dello sport, il Napoli è pronto ad offrire 60 milioni per il cartellino di Icardi. De Laurentiis ritiene che il valore del giocatore si sia abbassato e che l’assegno possa convincere i nerazzurri.

L’idea di poter trattare Icardi ha preso il sopravvento sulle strategie di mercato che sta adottando Aurelio De Laurentiis. La richiesta è partita da Carlo Ancelotti, è lui che sta pressando ADL perché Giuntoli possa fare il tentativo.

Il problema, però, non è rappresentato da Marotta, ma dallo stesso Maurito che pare orientato ad accettare soltanto un’eventuale proposta della Juve.

Nelle ultime ore, però, qualcosa potrebbe essere cambiato nelle gerarchie di gradimento, tant’è che arrivano voci secondo cui Icardi sarebbe pronto ad aprire davvero una trattativa col Napoli. De Laurentiis vuole, aspettare ancora qualche settimana prima di cominciare l’operazione.


GIUNTOLI LAVORA ALLE CESSIONI

Il Napoli dovrà provare a incassare un centinaio di milioni con cui definire l’arrivo sia di James che dello stesso Icardi. È questa la condizione necessaria e Giuntoli sta lavorando intensamente per piazzare i giocatori in esubero: Inglese, Rog, Ounas, Verdie Mario Rui che non rientrano nei piani tecnici.