Calciomercato Napoli

“Mourinho vuole Milik alla Roma”: anche il Napoli fa cassa

Arek Milik è una priorità per la Roma di Josè Mourinho, il Napoli ha una percentuale sulla futura rivendita dell'attaccante polacco

Arek Milik è una priorità della Roma di Mourinho” ed anche il Napoli può fare cassa con questa operazione. Il portale specializzato in calciomercato todofichajes scrive del possibile sbarco del polacco a Roma. Milik attualmente si trova in prestito all’Olympique Marsiglia con obbligo di riscatto per il 2022. Il club francese ha preso Milik sborsando in totale 12 milioni di euro, tra parte fissa e bonus. Ma il Napoli si è assicurato anche una percentuale sulla futura rivendita dell’attaccante polacco.

Calciomercato: Milik torna in Serie A

La Roma dopo aver preso Mourinho cerca Milik per sostituire Dzeko oramai considerato sicuro partente a fine stagione. Il polacco già l’estate scorsa era stato ad un passo dal vestire la maglia giallorossa, poi la trattativa col Napoli saltò all’ultimo momento. Questa volta però lo scenario è diverso. Il calciatore si è assicurato la possibilità di lasciare il club francese con una clausola inserita nel suo contratto. In questo modo la trattativa per tornare in Italia sarebbe molto più agevole.
Il Napoli guarda interessato alla trattiva che porterebbe Milik alla Roma, dato che il club azzurro ha una percentuale del 20% sulla futura rivendita dell’attaccante. Qualora si dovesse concretizzare il passaggio alla Roma, allora il Napoli farebbe di nuovo cassa con la cessione di Milik. Sarebbe sicuramente un colpo per la SSCN che solo pochi mesi fa rischiava di perdere il polacco a parametro zero. Ma il Napoli è molto interessato anche ad altre possibili uscite per fare cassa. La posizione di Fabian Ruiz e Kalidou Koulibaly deve essere ancora chiarita. I due calciatori sono i gioielli in vetrina per la società partenopea, con i grandi club europei in fila per tentare il colpo.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.