Calciomercato NapoliTutto Napoli

Milik è un nuovo giocatore del Marsiglia. Operazione geniale del Napoli

Il Napoli ha ceduto Arkadiusz Milik al Marsiglia con la formula del prestito di 18 mesi fino al 30 giugno 2022 con obbligo di riscatto.

“Sono felice ed orgoglioso di annunciare che sono ufficialmente un giocatore del Olympique de Marseille, uno dei club più prestigiosi d’Europa. Sono pronto per questa nuova avventura. Forza OM”.

Con queste Parole Arek Milik si presenta al Marsiglia. l’attaccante polacco ha rinnovato per un altro anno col Napoli per rendere possibile il trasferimento con la formula del prestito con obbligo di riscatto per il 2022, come comunicato dal club azzurro sui propri canali:

MILIK AL MARSIGLIA

“La SSCN comunica che il calciatore Arkadiusz Milik è stato trasferito, a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2022 con obbligo di riscatto, all’Olympique Marsiglia”.

Milik si era recato in giornata a Marsiglia con un volo privato da Capodichino per svolgere le visite mediche e legarsi al suo nuovo club. Le cifre dell’operazione sono complessivamente di 12 milioni di euro. Di questi, 8 milioni rappresentano la parte fissa e 4 quella legata ai bonus, con il Napoli che avrà anche una percentuale del 20% sull’eventuale futura rivendita di Milik.

Una soluzione che accontenta sia il Napoli, che rischiava di perdere l’attaccante a parametro zero a fine stagione, che il giocatore, mai impiegato da Gattuso in stagione e che rischiava seriamente di non partecipare ai prossimi Europei con la Polonia.

OPERAZIONE GENIALE

Il Napoli ha ceduto Arkadiusz Milik al Marsiglia con la formula del prestito di 18 mesi fino al 30 giugno 2022 con obbligo di riscatto. L’operazione è stata un capolavoro dal punto di vista tecnico. Milik a giugno avrebbe lasciato il capoluogo campano a parametro zero, De Laurentiis è riuscito non solo a monetizzare, ma ha vincolato Milik con un rinnovo e ha posto le condizioni per guadagnare anche su una futura rivendita.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.