Mertens: “voglio restare a Napoli, ora tocca alla società”

Dries Mertens vuole restare a Napoli. Il belga, che oggi festeggia 32esimo compleanno, apre alla permanenza e aspetta una chiamata dal club.

[better-ads type=”banner” banner=”108237″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”left” show-caption=”1″][/better-ads]


Dries Mertens
ha deciso da tempo il suo futuro, restare a Napoli è la sua priorità. il Belga nonostante alcune offerte milionarie provenienti dalla Cina, anche il Dalian di Hamsik è sul giocatore, vuole restare in azzurro.

Mertens che oggi festeggia 32 anni, ha da poco superato il record di Maradona e non vuole fermarsi. Il suo legame con la città è fortissimo, i napoletani lo hanno battezzato Ciro e nello spogliatoio, Merens, è il giocatore più amato in assoluto. i presupposti per un prolungamento ci sono tutti come ha spiegato lo stesso giocatore ai microfoni della radio ufficiale del Calcio Napoli:

“Se resto l’anno prossimo? Sì, qua mi trovo bene. Dopo il Mondiale ho trovato un po’ di difficoltà a trovare un posto nel nuovo sistema di gioco. Nelle ultime gare sto andando bene ed anche con il mister ho un buon feeling. Vediamo cosa vorrà fare la società”.




Altre storie
arek_milik_napoli
VIDEO – 1mln di followers per Milik, festeggia con ‘Così parò Bellavista’