Calciomercato Napoli

GAZZETTA – Mercato Napoli, De Laurentiis non può investire e non intende farlo

Il quotidiano sportivo mette in evidenza la situazione economica del Napoli in sede di calciomercato

De Laurentiis non può investire sul mercato e non intende farlo, questo è il  perentorio concetto espresso dall’edizione odierna della Gazzetta dello sport sul Napoli.

Secondo il quotidiano Rosa, l’infortunio di Demme ha bloccato la cessione di Fabian Ruiz, uno dei due sacrificabili individuati da De laurentiis per reperire fondi da investire sul calciomercato. La situazione del club partenopeo è paradossale. Pur non avendo debiti con le banche e una grossa liquidità disponibile, gli azzurri non possono operare sul calciomercato a causa della mancata qualificazione in Champions leeague e al rosso di bilancio da circa 18/20 milioni.

Dopo aver speso 80 milioni per Osimhen  il Napoli oggi ha difficoltà ad arrivare ad Emerson Palmieri, unica e sola richiesta di Spalletti.  I 20 milioni richiesti dal Chelsea per De Laurentiis sono troppi. Idem i dieci richiesti per Florian Grillitsch, dell’Hoffenheim,  giocatore che potrebbe sostituire l’infortunato Demme nel centrocampo del Napoli.

Fanno ancora più riflettere le parole di Spalletti nell’ultima conferenza stampa a Dimaro: «Capisco le esigenze economiche del club, ma per essere competitivi abbiamo bisogno di giocatori di valore, perché la concorrenza per la zona Champions sarà sicuramente dura».

Le parole del tecnico sono un chiaro messaggio alla società. De laurentiis potrebbe ricapitalizzare, ma non lo farà, oppure attingere alla liquidità e fornire a Spalletti quei due o tre elementi di qualità. Altrimenti non si può chiedere  al tecnico di friggere il pesce con l’acqua.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.