Calciomercato NapoliTutto Napoli

L’infortunio di Demme cambia il mercato del Napoli. Fabian Ruiz diventa incedibile. Il sostituto già in casa.

L'infortunio di Diego Demme cambia la strategia del Napoli sul mercato. Fabian Ruiz diventa incedibile. Gianluca Gaetano potrebbe agire come vertice basso.

L’infortunio di Diego Demme è più serio del previsto. Il centrocampista italo-tedesco, si è infortunato durante l’amichevole contro la Pro Vercelli e potrebbe restare fuori per 2/3 mesi. Demme salterà almeno una decina di gare, così Fabian Ruiz diventa incedibile. Il centrocampista andaluso era uno dei due “sacrificabili sul mercato”, l’altro è koulibaly. Con il tedesco fuori da giochi  Spalletti si ritrova con tre centrocampisti, se dovesse partire anche Fabian sarebbero problemi seri.

FABIAN RUIZ INCEDIBILE

Con l’infortunio di Demme, Fabian Ruiz diventa incedibile. il centrocampista andaluso piace in liga, Atletico e Real lo seguono da tempo, offerte ufficiali non sono ancora arrivate sul tavolo di De Laurentiis, ma molti club anche di prima fascia lavorano sotto traccia per arrivare a Ruiz. In questo momento però pensare ad una cessione di Fabina Ruiz sarebbe autolesionistico per il Napoli. Luciano Spalletti, con l’addio di Bakayoko e l’infortunio di Demme si ritrova solo con: Fabian Ruiz, Zielinski e Lobotka. Il tecnico di Certaldo ha a disposizione anche Elmas, ma in fase di regia il macedone sarebbe snaturato.  L’allenatore potrebbe fare di necessità virtù e utilizzare anche qualche giocane del vivaio azzurro.

INFORTUNIO DEMME: IL SOSTITUTO

Dicevamo, che Spalletti potrebbe utilizzare qualche giovane del vivaio azzurro. Sia chiaro la polita del Napoli sui giovani è davvero poca cosa. Ma qualche idea comincia a circolare nelle stanze di Castel Volturno, tra i nomi che circolano, quello di Gianluca Gaetano è forse il più realistico. Il piccolo talento napoletano, potrebbe servire alla causa, magari agendo come vertice basso.

infortunio demme

DEMME: I TEMPI DI RECUPERO

Secondo quanto riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, Demme potrebbe valutare l’idea dell’intervento chirurgico per accelerare i tempi di recupero:
Demme starà fermo per un periodo compreso tra i due e i tre mesi. Dipende. Dipende da una serie di cose: innanzitutto dalla reazione al programma di riabilitazione, sempre personale; e poi il giocatore e lo staff medico, e dunque il club, stanno valutando l’ipotesi di un intervento chirurgico che potrebbe migliorare la stabilità dell’arto e consentire di guadagnare quindici-venti giorni sui tempi di recupero. Si vedrà, magari già oggi: di certo Spalletti dovrà fare a meno del suo regista principe fino a ottobre, per 7 o magari anche 10 partite. Un problema enorme. Soprattutto in tempi di crisi e con il mercato bloccato“.

IL NAPOLI CERCA UN CENTROCAMPISTA: I NOMI

L’infortunio di Demme ha cambiato il mercato del Napoli. La mancanza di alternative al tedesco, con i soli  Fabian Ruiz e Lobotka, se si esclude Elmas, potrebbe pesare sulle scelte dei partenopei, che vorrebbero un centrocampista in prestito.  Cristiano Giuntoli valuta diversi proffili : Zakaria e Koopmeiners  sono in cima alla lista delle preferenze. Piacciono  anche Camara dell’Olympiakos e Thorsby della Sampdoria. Il Napoli cerca un centrocampista ma De Laurentiis gradirebbe la formula del prestito.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.