Le ultime su Chievo-Napoli. Ancelotti cambia. Probabili formazioni

Napoli, Hysaj, Mertens e Insigne, salteranno la sfida con l'Empoli

Chievo-Napoli. Le ultime da Verona. Ancelotti cambia in vista dell’Arsenal. Le probabili formazioni.




Il Napoli reduce dalla sconfitta con l’Arsenal è ospite del Chievo ultimo in classifica.
I veneti sono ormai destinati alla retrocessione e solo la matematica li mantiene nel massimo campionato: appena 11 i punti in classifica, con una penalizzazione iniziale di 3 punti per lo scandalo plusvalenze fittizie e un cammino di una vittoria, 11 pareggi e 19 sconfitte. I partenopei sono secondi a quota 64 punti (7 di vantaggio sull’Inter e 20 di ritardo dalla Juventus) frutto di 19 vittorie, 7 pareggi e 5 k.o.

Il polacco Mariusz Stepinski è il miglior marcatore dei gialloblù con un bottino di 6 goal in 30 presenze, mentre il suo connazionale Arkadiusz Milik è il bomber degli azzurri grazie a 16 reti in 28 partite giocate. Il Chievo è reduce da 3 sconfitte consecutive nelle ultime 3 giornate, il Napoli invece ha ottenuto una vittoria, una sconfitta e un pareggio nelle ultime 3 gare disputate.

CHIEVO-NAPOLI

Chievo-Napoli si giocherà domenica 14 aprile 2019 alle ore 18.00 nello Stadio Marco Antonio Bentegodi di Verona. Sarà il 22° confronto fra le due squadre in Serie A.

DOVE VEDERE CHIEVO-NAPOLI IN TV E STREAMING

La partita Chievo-Napoli sarà trasmessa in esclusiva in diretta da Sky sui canali Sky Sport Serie A (numero 202 del satellite, 373 del digitale terrestre) e Sky Sport (251 del satellite). Gli abbonati potranno seguire la partita anche in diretta streaming collegandosi alla piattaforma Sky Go con i loro pc, tablet e smartphone.

CHIEVO-NAPOLI PROBABILI FORMAZIONI

Di Carlo potrebbe tornare al 4-3-1-2 e riavrà a disposizione Depaoli sulla destra dopo il turno di stop, mentre in difesa mancherà Bani, squalificato per l’espulsione di Bologna: toccherà a Cesar o se recupererà a Rossettini far coppia con Andreolli al centro. A centrocampo a rischio turnover Leris ed Hetemaj, con Kiyine che si candida a partire titolare. Giaccherini sarà il trequartista, mentre sussistono diversi dubbi in attacco: accanto a Stepinski potrebbe rivedersi dal 1′ Pellissier, ma non è da escludere anche un turno di riposo per l’attaccante polacco. In questo caso potrebbe toccare a Pucciarelli.

Probabile turnover corposo per Ancelotti rispetto alla squadra che ha affrontato l’Arsenal in Europa League. In attacco Insigne potrebbe partire dal 1′ assieme a Milik. A centrocampo sulle fasce troveranno spazio due tra Ounas, Verdi e Younes, con il possibile spostamento di Zielinski al centro al posto di uno fra Fabian Ruiz e Allan. In difesa spazio a Malcuit e Ghoulam. In porta dovrebbe rivedersi Ospina.




CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Depaoli, Cesar, Andreolli, Barba; Kiyine, Dioussé, Hetemaj; Giaccherini; Stepinski, Pellissier.

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Fabian Ruiz, Allan, Younes; Milik, Insigne.

false
Leggi Anche
maldini ancelotti
Tutto sport: Maldini vuole Ancelotti al Milan. Operazione per giugno. Ecco la situazione