Social

La Juve spinge per giocare. Tifosi bianconeri contro De Laurentiis

Juve-Napoli per ora si gioca

Juve-Napoli ed il caso Covid, la partita per ora si gioca, con la società bianconera che spinge per scendere in campo regolarmente. In questo modo la Juve avalla la posizione della Lega Calcio che vuole andare avanti con il campionato, nonostante i tanti contagi. Da Torino arrivano numerosi indiscrezioni sulla volontà ferrea del club bianconero di scendere in campo con il Napoli. Le differenze sono tantissime, dato che all’interno della Juve ci sono ‘solo’ tre positivi: Chiellini, Arthur e Pinsoglio, con Bonucci infortunato. Ben diversa la situazione nel Napoli che ha un focolaio Covid accertato, tra cui ci sono pure Spalletti, Lazano e altri componenti del gruppo squadra. In mattinata anche il vice allenatore Domenichini ha cominciato ad avere problemi. A questo bisogna aggiungere che l’Asl di Torino ha ribadito che Lobotka, Zielinski e Rrahmani non possono giocare perché sono venuti a contatto con un positivo.

Intanto sui social i tifosi stanno protestando contro Aurelio De Laurentiis, accusato di portare tamponi positivi senza un senso. Insomma un vero e proprio caos quello che si sta verificando in queste ore in Serie A, con quattro partite che sicuramente non si giocheranno perché bloccate dalle Asl. La Lega, però, vuole andare avanti ed è pronta a fare ricorso al Tar contro le Aziende Sanitarie Locali.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.