Calciomercato Napoli

GAZZETTA- Koulibaly e Fabian hanno comunicato la loro decisione al Napoli

Koulibaly e Fabian Ruiz, i due gioielli del Napoli, sono molto richiesti sul mercato. I due calciatori hanno sciolto le riserve sul futuro.

Koulibaly e Fabian Ruiz potrebbero lasciate Napoli. De Laurentiis spera nella qualificazione Champions per rimpinguare le casse del Napoli messe a dura prova dalla crisi. Il Club azzurro può contare su una riserva di 120 milioni di Euro, accantonata grazie alla gestione finanziaria del produttore cinematografico.  Secondo quanto riposta l’edizione odierna della Gazzetta dello sport, il patron del Napoli in ogni caso avrebbe deciso di abbattere il monte ingaggi e affidarsi a giocatori giovani e di prospettiva.

NAPOLI, KOULIBALY E FABIAN RUIZ AI SALUTI

“De Laurentiis, dovrà affrontare due questioni in uscita che riguardano Kalidou Koulibaly e Fabian Ruiz. Entrambi hanno fatto sapere al presidente di voler fare nuove esperienze e non è escluso che possano essere ceduti al miglior offrente.

La vendita del difensore, per esempio, andrebbe a sistemare il bilancio, oltre ai 50- 60 milioni che si prevedono d’incassare per la cessione. Inoltre c’è da considerare anche l’abbattimento della voce stipendi che verrebbe alleggerita di 12 milioni di euro lordi (6 netti), che rappresentano gli emolumenti annuali del difensore”.

 

INSIGNE IN BILICO

Secondo la Gazzetta,  oltre a Koulibaly e Fabian Ruiz, potrebbero lasciare il Napoli anche altri “big”. Maksimovic e Hysaj sono in scadenza e hanno fatto sapere di non voler rinnovare, in bilico resta il futuro di Capitan Insigne:

 

“C’è una data oltre la quale De Laurentiis non vorrà andare ed è quella dell’inizio del campionato. Per quel giorno, il presidente vuole che sia già stata definita la questione contrattuale di Lorenzo Insigne. Molto dipenderà dalla partecipazione o meno alla Champions.

Se l’obiettivo dovesse essere centrato, allora potrebbe essere più probabile che il massimo dirigente possa andare incontro alla richiesta del capitano che si aggira intono ai 5 milioni di euro a stagione per i prossimi 5 anni. Una cifra che cozza fortemente con la proposta della società che è di 3,5 milioni all’anno.

Le parti, tuttavia, sono consapevoli che senza rinnovo non si andrà da nessuna parte e l’ipotesi che Lorenzo venga messo sul mercato, in questo caso, è parecchio concreta. Di positivo, però, c’è che né il giocatore né il presidente hanno intenzione di rompere. Del resto, sarebbe uno shock per l’ambiente se il capitano vestisse una maglia diversa da quella azzurra”.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.