ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Il Napoli vince la Coppa Italia. Gli azzurri battono la Juve 4-2 ai calci di rigore. Sarri resta a zero titoli

napoli vince coppa italia

Il Napoli vince la Coppa Italia, primo trofeo da allenatore per Gattuso. La Juve sconfitta 4-2 ai calci di rigori.

Il Napoli vince la Coppa Italia 2019/20.  La finale  si decide ai calci di rigori. La squadra di Rino Gattuso si impone contro la Juventus. Per gli azzurri è il primo trofeo stagionale e la sesta affermazione nella coppa nazionale. Sarri resta a zero titoli.
Il Napoli vince con merito la sesta Coppa Italia . Gli uomini di Gattuso hanno difeso con ordine, colpito due pali (Insigne e Elmas) e sprecato una enorme palla-gol (Milik). La Juventus è apparsa, lenta e poco efficace, mai pericolosa anche grazie alla grande organizzazione degli azzurri.

Il Napoli, dopo un avvio sofferto, è uscita bene alla distanza e alla lunga ha meritato il successo. Sue le occasioni migliori, con Insigne ed Elmas che sono stati fermati dai legni. Il Napoli costruisce le occasioni migliori nel primo tempo.

Al 24′ Insigne colpisce il palo esterno su punizione, mentre poco dopo Demme si divora il vantaggio sparando addosso a Buffon da distanza ravvicinata. Ancora Insigne sul finire della prima frazione impegna il portiere della Juventus.

Nella ripresa continuano gli errori nella costruzione del gioco, con tante verticalizzazioni imprecise. I guizzi principali arrivano dal Napoli con Politano che trova Buffon con un tiro rasoterra e la conclusione alta di Milik da buona posizione. Nel finale esce fuori la Juventus con Dybala che va al tiro in area, ma viene chiuso in corner.

All’ultimo minuto doppio miracolo di Buffon su un colpo di testa di Maksimovic e sulla respinta di Elmas. Si va ai rigori: sbagliano Dybala che si fa ipnotizzare da Meret e Danilo (tiro alto). Non sbaglia nessuno tra i tiratori del Napoli. Milik decide la sfida con il rigore decisivo.

I rigori: Meret para Dybala, Danilo manda alto, Milik regala la Coppa al Napoli

Parte la Juve, dal dischetto Dybala si fa ipnotizzare da Meret. Risponde Insigne, Buffon spiazzato. Danilo il secondo rigorista bianconero, palla alta sulla traversa. Buffon intuisce il sinistro di Politano ma non riesce a deviare, 2-0 Napoli. Bonucci spiazza Meret, traversa e gol, la Juve si aggrappa a Buffon contro Maksimovic: il serbo non sbaglia con un siluro centrale sotto la traversa, Ramsey rimanda solo la sconfitta bianconera che arriva con il sinistro di Milik che spiazza Buffon e regala la sesta Coppa Italia al Napoli.

Primo trionfo da allenatore per Gennaro Gattuso che, dopo aver perso la finale del 2018 quando era alla guida del Milan proprio contro la Juventus, si prende dunque la sua personalissima rivincita.

Archivi