napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

Secondo posto: I tifosi rispondono così all’appello di Sarri.

I napoletani non si arrendono in cinquantamila con la fiorentina per spingere il Napoli nella rincorsa al secondo posto. I tifosi rispondono così all’appello di Sarri.

Di Pasquale Tina- Repubblica

Appello di Sarri

Maurizio Sarri  ha dato la carica alla squadra a Castel Volturno: “Ci sono ancora due gare ed è nostro dovere provare fino in fondo a inseguire la Roma e il secondo posto”.

I tifosi rispondono così

Si prepara un arrivederci in grande stile per il Napoli di Maurizio Sarri. Per il match di sabato sera contro la Fiorentina, i tifosi rispondono così presente: I numeri sugli spalti migliori della stagione. Lo stadio prepara ad ospitare il pubblico delle grandi occasioni.

In cinquantamila con la fiorentina

Già cinquantamila le presenze previste , ma c’è ancora tempo per i tifosi azzurri, per l’ultima a Fuorigrotta ci saranno striscioni di arrivederci e ringraziamenti per lo spettacolo che la squadra è stata capace di mostrare. Secondo o terzo posto, per i tifosi, non fa differenza.

I Napoletani non si arrendono

I Napoletani non si arrendono nonostante la delusione per il risultato di Roma-Juve. Il secondo posto è un sogno e le possibilità di un sorpasso ai danni dei giallorossi obiettivamente si sono ridotte, ma il pubblico vuole continuare a crederci. Il San Paolo si è sempre presentato con un colpo d’occhio imponente. Sarri proverà ad onorarlo nel migliore dei modi.

Spingere il Napoli al secondo posto

L’atmosfera al centro tecnico di Castel Volturno è garanzia di grande concentrazione per spingere il Napoli al secondo posto. L’imperativo è ottenere il massimo nelle prossime due partite e poi si faranno i conti. Lo spauracchio del preliminare è concreto, ma una grande squadra non lascia mai punti per strada.

L’allenatore ha tutto il gruppo a disposizione: Maksimovic ha smaltito la distorsione alla caviglia, ma la coppia centrale, Albiol-Koulibaly, non si tocca. L’unico dubbio è tra Zielinski e Allan in mediana, ma l’impianto della squadra resta lo stesso che ha liquidato in scioltezza il Torino con un perentorio 5-0. Il Napoli non intende fermarsi.

CONSIGLIATI PER TE

Napolipiu.com rispetta la tua privacy. Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo clic di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. Accetto Leggi di più