Calcio NapoliLe Interviste

Ferlaino: “il divieto della Juve ai nati in Campania è una cretinata”

Corrado Ferlaino interviene sul divieto della Juve di vendere i biglietti ai nati in Campania. La società bianconera in queste ore è sommersa dalle critiche.



Il divieto della Juve ai nati in Campania sta facendo discutere. Corrado Ferlaino, storico presidente del Napoli, sulla vicenda ha rilasciato alcune dichiarazioni al quotidiano La Repubblica:

Divieto per i nati in Campania di andare all’Allianz Stadium per il match tra Juventus e Napoli? Ai miei tempi non ci saremmo trovati di fronte ad una situazione del genere. Era un altro calcio e non c’erano tutte queste restrizioni.

La trovo una decisione poco intelligente. Mi sembra un divieto incredibile. È anche difficile da commentare.

Mi viene da pensare a Sarri. Lui è nato a Napoli, come farà? Il divieto vale anche per lui?

Il tecnico è in panchina? È vero, quindi lui non avrà problemi e sarà regolarmente allo Stadium“.



Corrado Ferlaino, aggiunge: “Non conosco bene la sua famiglia, ma se dovesse avere parenti napoletani, non potrebbero assistere alla grande sfida in tribuna. Ripeto, è illogico. Direi la stessa cosa anche a parti invertite.

Se al ritorno l’ingresso al San Paolo fosse inibito ai tifosi nati in Piemonte, sarebbe lo stesso ingiusto e immotivato.

È una presa di posizione assurda. Preferisco considerarla una cretineria. Con l’avvocato Agnelli non ci sarebbero stati questi problemi“.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.