Calcio Napoli

Fedele: “Supercoppa, attenti a Cuadrado. Settore giovanile? Il Napoli lo ha abbandonato”

Enrico Fedele opinionista ed ex dirigente è intervenuto ai microfoni di Radio Marte per parlare della Supercoppa tra Napoli e Juve.

La Juventus recupera in extremis Juan Cuadrado, che all’ultimo momento potrà giocare la finale di Supercoppa tra Napoli e Juventus, poiché è risultato negativo al Covid 19. Secondo Enrico Fedele proprio il colombiano può essere un valore aggiunto per i bianconeri che nelle “scorse settimane era carente sugli sterni, ora con Cuadrado avrà un cambio di passo diverso e potrà dare più fastidio. Però dipenderà tutto dal Napoli: è in un momento in cui deve dimostrare che le partite le fa non solo con le partite che stanno sotto in classifica ma pure con quelle più forti. Un segno di maturità che io mi aspetto“.

Il Napoli invece ha recuperato Petagna che con ogni probabilità partirà titolare con la Juventus: “Petagna – dice Fedele –  è un fusibile, è molto funzionale per a squadra. Inoltre il caso ha voluto che Gattuso si togliesse dalla prigione di due giocatori simili di passo e quindi si è trovato a far giocare Demme. Poi si è trovato un giocatore che certamente non è un goleador ma che, con il suo movimento a ritroso, dà spazio agli esterni e a Zielinski, cioè Petagna“. Secondo Fedele l’ex Spal potrebbe essere anche un buon compagno di reparto per Osimhen, in un 4-4-2: “Poter cambiare modulo è proprio un punto di forza del del Napoli“.

Fedele: Napoli e il settore giovanile

Il Napoli non investe nemmeno la quarta parte di quello che investono Atalanta, Roma, Inter e Juventus. Il problema è che il Napoli ha abbandonato totalmente il settore giovanile. Il Napoli sono 10 anni che non riesce a esprimere più un ragazzo, chi c’è ora non credo avrà un grande futuro” sentenzia Fedele a Radio Marte.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.