napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

REPUBBLICA. Ecco perchè Ancelotti voleva il Napoli. Oggi arriva lo staff a Castel Volturno

Ancelotti voleva il Napoli sin da quando giocava nella Roma e nel Milan. Il retroscena svelato da Repubblica. L’ossatura della squadra resterà invariata e il tecnico è pronto alla sfida oggi arriva lo staff a Castel Volturno.

Ancelotti voleva il Napoli da molto tempo, il retroscena svelato da quotidiano la repubblica, che scrive:

La forza societaria è uno dei motivi che lo ha convinto ad accettare la corte di Aurelio De Laurentiis: passano i tecnici (Mazzarri, Benitez e Sarri) e il Napoli è sempre competitivo, sintomo di una solidità ormai acquisita. Manca solo quel quid in più per compiere l’ultimo passo e regalare un trionfo che manca dal 1990. Vorrebbe riuscirci proprio Ancelotti che ha un debole per Napoli: gli piaceva sin da quando giocava nella Roma e nel Milan. Adesso potrà conoscerla bene: non farà come i predecessori, che avevano scelto soluzioni non distanti dal centro tecnico di Castel Volturno (oggi è previsto un sopralluogo del suo staff), ma sceglierà una casa a Posillipo per godersi al meglio le bellezze di Napoli ed entrare in sintonia con la città.

L’OSSATURA DELLA SQUADRA RESTERÀ INVARIATA

I tifosi già stravedono per lui e lo hanno ribadito sui social in questi giorni. L’ossatura della squadra resterà invariata: i gioielli come Koulibaly e Insigne non si toccano. Alla lista sarà aggiunto pure Zielinski per il quale la società sta lavorando al rinnovo del contratto in cui sarà eliminata la clausola rescissoria da 65 milioni di euro. Eventuali partenze – legate alla volontà dei singoli o alle clausole – non sono escluse, ma il club rimpiazzerà gli eventuali titolarissimi che vanno via con elementi di provata esperienza. In dubbio ci sono Jorginho, Hamsik ma anche Mertens che può essere acquistato per 28 milioni di euro, un prezzo che fa gola al Manchester United. L’addio del belga aprirebbe scenari inediti col Napoli che verificherà suggestioni importanti come Benzema che ha appena vinto la Champions con il Real. Stesso discorso per il capitano: Leandro Paredes, Lucas Torreira ma soprattutto Arturo Vidal rappresentano soluzioni interessanti.

Insigne: “La telefonata di Ancelotti mi ha caricato. Hamsik e Koulibaly mi hanno detto…”

CONSIGLIATI PER TE

Napolipiu.com rispetta la tua privacy. Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo clic di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. Accetto Leggi di più