ULTIME NOTIZIE SULL'EMERGENZA CORONAVIRUS

De Laurentiis telefona ad Ascierto. Il patron del Napoli aiuterà il Pascale

Ascierto ha ricevuto la telefonata di De Laurentiis. Il luminare napoletano rivela che il presidente del Napoli si è reso disponibile ad aiutare il Pascale.

Il Napoli scende in campo per il Pascale. Il professor Ascierto e Aurelio De Laurentiis si sono confrontati sull’emergenza Coronavirus e sulla polemica del professor Galli.

ASCIERTO E DE LAURENTIIS PER IL PASCALE

Secondo quanto rivela il corriere del mezzogiorno: “Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis ha fatto sentire la sua personale vicinanza al professore del Pascale Paolo Ascierto, noto a tutti come colui che sta sperimentando sugli ammalati gravi un farmaco anti artrite. Con risultati finora promettenti e che inducono a ulteriore ottimismo.
Il luminare dell’istituto Pascale, ha ricevuto la solidarietà dal patron del Napoli rispetto alla polemica sulla primogenitura dell’utilizzo del farmaco con l’infettivologo Massimo Galli dell’ospadale Sacco di Milano.

Il professor Ascierto ha spiegato i contenuti della telefonata: «De Laurentiis è stato gentile, mi ha telefonato e mi ha anche dato la sua disponibilità ad aiutarci. Sappiamo adesso di poter contare su di lui, persona generosa e molto attenta al nostro lavoro. Si è informato delle condizioni dei nostri pazienti, lo ringrazio pubblicamente».

ADL CHIAMA GATTUSO

Aurelio De Laurentiis, ieri pomeriggio, si è confrontato con i medici del suo staff e con l’allenatore Rino Gattuso per fissare una nuova data per la ripresa degli allenamenti. In call conference è stato deciso che la squadra resterà a casa fino a «data da destinarsi». Il club infatti seguirà l’evoluzione dell’emergenza sanitaria, giorno dopo giorno. Secondo programma le sedute dovevano riprendere oggi a Castel Volturno, si è convenuto però in questa fase di garantire ai giocatori e allo staff massima protezione e sicurezza. Continueranno ad allenarsi a casa con le indicazioni di Gattuso”.

Archivi