Cruciani attacca Napoli: “in quale città potevano rubare i faretti…”

Cruciani attacca Napoli

Cruciani attacca Napoli per i faretti rubati nei bagni del San Paolo. Il conduttore de la Zanzara continua la sua crociata contro i napoletani.



C’è poco da fare, hanno rubato i faretti nei bagni del San Paolo. Un gesto ignobile quanto deleterio per l’immagine della città, da sempre sotto i riflettori di personaggi in cerca di ribalta.

Lo Sputtanapoli viene attivato quotidianamente dai professionisti di una comunicazione becera e qualunquista. Ne è un fulgido esempio il conduttore de La Zanzara, su Radio 24, Giuseppe Cruciani.

Cruciani attacca Napoli in ogni momento, e anche questa volta ha colto la palla la balzo:  “In quale città d’Italia mentre stanno facendo i lavori di ristrutturazione allo stadio sono stati rubati i nuovi faretti nei bagni? Torino? Bari? No. Solo in una città vengono trafugati i faretti dai bagni“. Chiaro riferimento a Napoli.



Ovviamente Cruciani si è guardato bene dal dire che l’episodio dei faretti rubati nei bagni della curva A è stato  prontamente denunciato dal comune di Napoli e dai cittadini.

Altre storie
Napoli, oggi la firma della convenzione per il San Paolo. Tante novità
Napoli, oggi la firma della convenzione, gestione del San Paolo con il comune e tante novità. I dettagli