Rassegna StampaTutto Napoli

Corriere dello Sport – Gattuso ultima chiamata col Granada, esonero in caso di tracollo

Gennaro Gattuso è sempre a rischio esonero, con il Granada in Europa League ci sarà l’ultima chance per il tecnico calabrese.

Il futuro di Gennaro Gattuso è appeso ad un filo, l’esonero è dietro l’angolo e si può tranquillamente affermare che fino ad ora non è arrivato per mancanza di sostituti. Oramai il rapporto è deteriorato e bisogna capire solo quando il Napoli e Gattuso si diranno addio. La crisi è palese, quella tecnica, tattica e di risultati. La società non sostiene più il suo tecnico apertamente e questo genera caos. Ora bisognerà capire se si riuscirà a resistere fino a fine stagione, oppure bisognerà dirsi addio anticipatamente.

Esonero Gattuso: De Laurentiis pensa ad un nuovo ciclo

 

Secondo Corriere dello Sport con il Granada ci sarà l’ultima chiamata per Gattuso, qualora dovesse esserci un vero e proprio tracollo allora il tecnico calabrese verrà sollevato dall’incarico. Oramai la situazione sta diventando insostenibile per tutti, finanche per lo stesso tecnico, accerchiato e solo in questa battaglia. La situazione infortuni non lo aiuta e la crisi diventa sempre più evidente.

L’esonero di Gattuso è ad un passo con il Corriere dello Sport che scrive: “De Laurentiis osserva il mondo vario che gli gira intorno, si concede le valutazioni sul progetto che dovrà avviare un nuovo ciclo, rimane vigile su quel che sta capitano al Napoli e però preferisce congelare qualsiasi tipo d’irruzione“. L’addio a Gattuso potrebbe essere non il solo provvedimento che prenderà De Laurentiis entro la fine di questa stagione. Il patron del Napoli sta pensando ad un cambio completo dell’area tecnica, con un saluto anche a Cristiano Giuntoli, direttore sportivo che fino ad ora non ha impressionato. Anche l’ex dirigente del Carpi potrebbe salutare tutti, lanciando il Napoli in una nuova dimensione, quale sarà, però, bisogna ancora scoprirlo.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.