ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Coronavirus. Maradona: “Orgoglioso di essere napoletano. Questo popolo è magnifico”

maradona coronavirus

Maradona contro il coronavirus. La maglia  del  pibe de oro venduta all’asta per 55mila euro. Il messaggio su Facebook ai napoletani.

NAPOLI. Maradona scende in campo contro il Coronavirus. Il più grande calciatore di tutti i tempi, argentino di nascita e napoletano d’adozione ha partecipato alla raccolta fondi per i bisognosi di Napoli.

Je sto vicino a te: Uniti per Napoli, è la campagna di aste online con memorabilia calcistica promossa dalla Fondazione Cannavaro-Ferrara. 29 grandi calciatori hanno deciso, lo scorso 15 aprile, di mettere in asta una maglia a loro appartenuta paer aiutare le famiglie napoletane colpite dalla crisi generata dal COVID-19.  Tante le offerte, anche da parte degli stessi giocatori, e non solo.
La maglia della nazionale indossata da Diego Armando Maradona nella partita Italia-Argentina del 10 giugno 1987, messa in asta da Ciro Ferrara, è stata aggiudicata per 55mila euro dal procuratore di Sebastian Giovinco, Andrea Cattoli.

Superate le offerte di Florenzi, Dybala e del Papu Gomez. Resta aperta fino a lunedì pomeriggio l’asta per la maglia indossata da Dries Mertens nell’andata degli ottavi di Champions col Barcellona.

CORONAVIRUS: MARADONA ORGOGLIOSO DI ESSERE NAPOLETANO

 Diego Maradona è sceso in campo contro il coronavirus, partecipando all’asta della fondazione Cannavaro-Ferrara. El pibe de oro ha voluto rin graziare il popolo napoletano con un bellissimo messaggio pubblicato sulla propria pagina facebook:
Abbiamo vinto un’altra partita Ciro Ferrara. Forse la più importante. L’abbiamo vinta insieme, uniti come abbiamo sempre fatto. Fabio e Paolo Cannavaro, Ciro e Diego, insieme ad altri 26 grandi giocatori.
L’abbiamo vinta per Napoli ed i nostri Napoletani. Ti ringrazio Ciro, perché mi hai fatto provare una volta ancora l’emozione di essere parte di questo magnifico popolo.
Mi ha permesso di riascoltare gli ottantamila del San Paolo. Ottantamila esatto, proprio come i fondi raccolti con la vostra iniziativa, anche grazie alla mia numero 10. Ho sentito quella gioia e il loro calore.
Indimenticabile. Sono onorato di aver contribuito ad aiutare la nostra gente per l’acquisto di beni di prima necessità, in questo momento senza precedenti.
Grazie a tutti voi della Fondazione Cannavaro-Ferrara. Per sempre vicino a voi“.

Je sto vicino a te: Uniti per Napoli ha raccolto in tutto 85.301 euro.

Archivi