ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Napoli-Inter: De Laurentiis vuole la finale, fa una promessa alla squadra

aurelio de laurentiis promessa al napoli

Aurelio De Laurentiis fa una promessa alla squadra alla vigilia di Napoli-Inter. Il presidente ha cenato con la squadra in ritiro ieri sera.

Per la prima volta il Napoli ha vissuto un ritiro lontano da Castel Volturno. La squadra ha alloggiato presso l’Hotel Britannique di corso Vittorio Emanuele dato che la struttura alberghiera che solitamente ospita gli azzurri al momento è indisponibile per lavori di ristrutturazione. Come riferisce Repubblica il presidente Aurelio De Laurentiis ha fatto una promessa alla squadra, seguendola nel ritiro di Napoli-Inter. Il patron degli azzurri in questi giorni sta facendo sentire la vicinanza alla squadra, che aveva già incontrato qualche giorno fa proprio al centro sportivo. La presenza del patron del Napoli è fondamentale in questo momento delicato di ripresa del campionato. Servirà tanta energia mentale, soprattutto in queste prime partite che sono però già decisive. Passando il turno il Napoli andrebbe in finale con la Juventus.

De Laurentiis e la promessa alla squadra

Il Napoli che affronta l’Inter molto probabilmente dovrà farlo senza Fabian Ruiz in forte dubbio per la sfida di questa sera. Dubbi anche per la presenza di Mertens. Entrambi i calciatori sono regolarmente in ritiro con gli altri compagni.

Dove c’è anche De Laurentiis che ha fatto una promessa alla squadra, come scrive il Corriere dello Sport: “Il Napoli ha trascorso per la prima volta il ritiro prima della partita in un albergo cittadino, invece che a Castel Volturno. Con la squadra ha cenato pure De Laurentiis, che ha deciso di pagare ai giocatori gli stipendi di marzo e ha promesso un premio per la conquista della Coppa Italia, in cambio del probabile taglio della mensilità di aprile. L’altra soluzione è la trattativa individuale ed è arrivato in città per questo il potente agente Ramadani, che cura gli interessi di Koulibaly, Demme e Maksimovic”.

Archivi