Calcio NapoliTutto Napoli

Compleanno Maradona: quanto ci manchi DIEGO

Oggi il fenomeno del calcio mondiale avrebbe compiuto 61 anni

Il compleanno di Diego Armando Maradona, oggi 30 ottobre 2021 avrebbe compiuto 61 anni. Napoli lo ricorda in ogni modo. Si, perché Napoli è stata la casa di Maradona, non la seconda casa, ma una delle case del Pibe de Oro. Diego nato a Villa Fiorito, diventata patrimonio nazionale in Argentina solo perché vi è nato Maradona, era un napoletano vero. Un uomo che si è battuto col popolo e per il popolo. Un uomo che oggi avrebbe festeggiato i suoi 61 anni ma che è morto il 25 novembre 2020 per cause ancora tutte da accertare. Questo sarà il suo primo compleanno senza l’affetto della gente, senza i giudizi negativi di chi ne ha visto solo le colpe e mai i pregi. Senza il dito puntato di quelle persone che lo hanno sempre e solo potuto guardare da lontano. Inarrivabile, inimitabile, un mito indiscusso del calcio di ogni tempo. Un dio pagano per Napoli, il D10S del calcio, questo era Diego Armando Maradona.

Diego Armando Maradona è nato il 30 ottobre del 1960.

Maradona il compleanno di D10S

Noi di Napolipiu vogliamo ricordarlo come calciatore ma soprattutto come uomo. Si, perché Diego Armando Maradona, il calciatore più forte di tutti i tempi, era anche un uomo. Con le sue fragilità, con i suoi difetti. Un uomo che ha commesso i suoi errori ed ha pagato su stesso ogni singolo sbaglio. Ha sofferto, si è rialzato, è caduto ed ha saputo rialzarsi. Ma lo ha fatto patendo le sue colpe.

Ma c’è una cosa che voglio ricordare nel giorno del compleanno di Maradona, venuto al mondo il 30 ottobre del 1960. Maradona per grandi tratti della sua vita non ha fatto altro che regalare gioia. Una gioia immensa che ha illuminato gli occhi, il volto ed il cuore di milioni di bambini, di tifosi sparsi in tutto il mondo. Il Pibe de Oro si è messo a capo di un popolo, quello di Napoli, lo ha condotto ad una vittoria sportiva che valeva anche da riscatto sociale. Un riscatto incorniciato simbolicamente in quella punizione impossibile alla Juve ed a Tacconi. Maradona che ha guidato anche il popolo argentino, maglia con cui ha siglato anche il gol del secolo, regalando un mondiale all’Argentina. Altra vittoria dal sapore di riscatto sociale.

Due scudetti, una Coppa Uefa, la bacheca del Napoli è fatta soprattutto di ricordi legati a Maradona. Quel dio del calcio che da uomo si è preso sulle spalle una città e l’ha difesa da napoletano vero. Ecco perché nel giorno del compleanno di Maradona tutti a Napoli gli rivolgeranno un pensiero, anche chi non lo ha mai visto giocare dal vivo. Perché Diego per Napoli è un simbolo, anche perché di calcio non ne vuole sapere nulla.

Auguri Diego, ovunque tu sia. Sappi che Napoli ti ama e ti amerà per sempre!

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.