ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Cena di Natale del Napoli. 120 invitati in attesa dell’annuncio di De Laurentiis

Cena di Natale del Napoli

Cena di Natale del Napoli. La squadra azzurra si riunisce a Villa D’Angelo prima delle festività natalizie. Atteso l’annuncio di Aurelio De Laurentiis

Tutto pronto per la cena di Natale del Napoli.  Nonostante il cambio di allenatore e la cronica crisi di risultati Aurelio De Laurentiis ha voluto continuare la tradizione.

Il patron partenopeo questa sera incontrerà i giocatori portando in dote una doppia sorpresa:

  1.  Sbloccati gli stipendi dopo l’ammutinamento della notte col Salisburgo
  2. Sul fronte delle multe ci sono delle novità: non è stato ancora costituito alcun Collegio arbitrale. Quindi, c’è tutto il tempo per trovare ancora una conciliazione che è ancora possibile fino a pochi istanti dalla prima udienza.

Alla festa di Natale, a Santa Caterina Villa D’Angelo, De Laurentiis tende la mano ai calciatori: non c’è stato bisogno di Gattuso, era una decisione che il numero uno azzurro aveva già preso da qualche giorno, già prima di decidere l’esonero di Ancelotti.

Distensione, dunque, è la parola d’ordine. Come riferisce Il Mattino i danni di immagine per la ribellione al ritiro sono evidenti, ma il Napoli sembra intenzionato a passarci sopra. E non solo nei confronti di chi alla rivolta è stato solo spettatore: anche Allan, Callejon, Insigne e Mertens verranno, per così dire, perdonati. Il Napoli sta mandando segnali molto costruttivi verso tutti i membri della squadra, l’intenzione  è quella di compattarsi e di uscire da questo periodo difficilissimo.

Alla cena di natale del Napoli, il primo ad arrivare è stato capitan Lorenzo Insigne, seguito da José Callejon. Non c’è naturalmente Carlo Ancelotti, l’ormai ex tecnico del Napoli che, a breve, firmerà il suo nuovo contratto con l’Everton e approderà in Premier League.

Al suo posto Gennaro Gattuso. Aurelio De Laurentiis è arrivato scortato fino all’ingresso di Villa D’Angelo.

125 INVITATI ALLA CENA DI NATALE DEL NAPOLI

Sono ben 125 gli invitati, comprese le signore dei giocatori, alla cena del Napoli. La famiglia azzurra al completo e solitamente la scena la tiene De Laurentiis col suo discorso che è sempre particolarmente significativo, ancora di più in questa fase delicata.

I calciatori sperano che il patron del Napoli annunci a tutti la decisione di avere cancellato le multe o che almeno si arrivi a una sorta di conciliazione

Alla cena di Natale del Napoli A Villa D’Angelo c’è grande curiosità anche per vedere il nuovo tecnico Rino Gattuso, che sembra aver avuto un buon impatto con la squadra e con la piazza.

All’esterno della struttura circa cinquanta tifosi del Napoli che hanno salutato il talento di Frattamaggiore, e i giocatori  con affetto e rispetto.

 

 

Archivi