Cultura Napoletana

Carlo e Camilla ammaliati da Napoli, arriveranno il primo Aprile .

Carlo e Camilla ammaliati da Napoli. L’itinerario  si svolgerà tra l’archeologia di Ercolano e Pompei, la storia di Napoli e la sua grande sartoria.

Di: Anna Paola Merone CdM

Carlo e Camilla ammaliati da Napoli

NAPOLI- Carlo e Camilla d’Inghilterra arriveranno a Napoli il primo aprile. Il principe di Galles e la duchessa di Cornovaglia saranno coinvolti da impegni diversi in città, secondo un programma che ieri è stato messo a punto nei minimi particolari da Jill Morris, ambasciatrice del Regno Unito in Italia che — accompagnata dal console generale a Napoli Pierfrancesco Valentini — ha fatto visita anche al sindaco de Magistris.

La coppia arriverà alle 10 del mattino a Napoli. L’erede al trono di Inghilterra, appassionato di archeologia vesuviana, ha espresso il desiderio di visitare gli Scavi di Pompei ed Ercolano. E mentre lui sarà fra le rovine antiche, Camilla raggiungerà l’atelier di Maurizio Marinella per una visita che durerà circa un’ora e mezza e che incomincerà nei laboratori dove la duchessa incontrerà le sarte che realizzeranno una cravatta per il principe.

L’itinenario di Carlo e Camilla.

Entrambi a Villa Campolieto È situata lungo il Miglio d’oro, nel comune di Ercolano. La villa fu fatta edificare a partire dal 1755 da Lucio di Sangro, duca di Casacalenda.

Camilla da Marinella La duchessa raggiungerà l’atelier di Maurizio Marinella per far realizzare una cravatta esclusiva per il principe e inaugurerà il museo Marinella.

Carlo nelle aree archeologiche. Il principe di Galles visiterà le aree archeologiche di Ercolano e Pompei. Appassionato di archeologia vesuviana ha espresso il desiderio di visitarne i siti


 Curiosità su Napoli e i Napoletani.


Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.