napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

Ancelotti: “Poco equilibrio, male in fase difensiva e nel pressing. Pronti per l’inizio del campionato. Su Milik e Mertens…”

Carlo Ancelotti è intervenuto ai microfoni di Sky Sport a seguito della sconfitta con il risultato di 3-1 sul campo del Wolfsburg

Carlo Ancelotti è intervenuto ai microfoni di Sky Sport a seguito della sconfitta con il risultato di 3-1 sul campo del Wolfsburg

 

“Dobbiamo essere preoccupati perché le preoccupazioni aiutano a far meglio, ero preoccupato dopo il Liverpool e abbiamo fatto bene contro il Borussia Dortmund. Oggi è stata una brutta partita, abbiamo fatto peggio in fase difensiva ma siamo andati un po’ meglio sotto il profilo tecnico-tattico. Facciamo fatica a pressare alti, in questo momento è meglio abbassare la linea come abbiamo fatto col Borussia Dortmund.”

 

Questione di equilibrio? “Sicuramente si, c’è stato una miglior qualità nel possesso palla, probabilmente non abbiamo toccato molte la profondità ma a livello difensivo abbiamo sofferto di più per un problema di equilibrio”

 

Fabian,Hamsik e Zielinski insieme in campo, è questo il centrocampo che immagina? “Immagino un Napoli completo, propositivo, tecnico e aggressivo, oggi abbiamo fatto meglio col possesso palla ma abbiamo peggiorato l’aspetto difensivo, sotto questo aspetto dobbiamo migliorare”

 

Wolfsburg-Napoli 3-1. Difesa colabrodo, l'attacco non punge. Occorrono rinforzi

 

Cosa le è piaciuto nel precampionato e cosa non le è piaciuto? “Questo gruppo è molto sano e serio, mi è piaciuto l’atteggiamento che hanno avuto i giocatori negli allenamenti, non mi sono piaciute queste due partite perché potevamo fare meglio. Dobbiamo oliare alcuni cambiamenti tattici ma ci siamo preparati bene dal punto di vista fisico”

 

Su Milik e Mertens: “La mia intenzione è quella di far giocare Mertens accanto a Milik, non come ala. Sono giocatori di gran qualità, hanno combinato molto bene e ci possono dare una mano in fase offensiva”

 

Poco più di un anno fa lei qui vinceva il campionato tedesco con un roboante 6-0, cosa sogna e cosa si aspetta da questa stagione? “Si comincia per fare il massimo e io voglio riuscire a dare il mio contributo affinché questi giocatori possano esprimere tutte le loro qualità, che sono tante. Sono contento che inizi il campionato, adesso si inizia a fare sul serio, nonostante queste sconfitte saremo pronti”.

CONSIGLIATI PER TE

Napolipiu.com rispetta la tua privacy. Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo clic di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. Accetto Leggi di più