Calcio Napoli

Canonico, il medico del Napoli svela il ‘mistero’ Osimhen

Il dottor Raffaele Canonico ha parlato delle condizioni di Victor Osimhen, attaccante del Napoli, dopo l’infortunio alla spalla.

L’infortunio di Victor Osimhen tiene in apprensione i tifosi del Napoli, il dottor Raffaele Canonico che a Radio Goal chiarisce: “E’ la prima volta che Osimhen subisce questo tipo di infortunio alla spalla destra, mentre l’altro infortunio lo ha subito alla spalla sinistra” mentre in tanti avevano parlato di una recidiva. Lo stesso responsabile dello staff sanitario del Napoli, poi continua e approfondisce la questione Osimhen: “Il calciatore ha subito l’infortunio con la Nigeria e già in quel caso i medici he lo hanno visitato hanno parlato di lussazione alla scapola destra, centrando perfettamente il problema. Al rientro in Italia il giocatore è stato sottoposto ad una ulteriore visita a Villa Stuart da parte del dottor Castagna, uno dei massimi esperti internazionali sugli infortuni sportivi alla spalla che ha confermato la diagnosi“.

Infortunio Osimhen: nessuna operazione chirurgica

Canonico sull’infortunio di Osimhen chiarisce che i colleghi “africani sono intervenuti in maniera eccellente ed hanno scongiurato guai più seri. Il calciatore è stato fortunato perché rischiava danni più seri, invece si tratta di una lussazione che non prevede intervento chirurgico“. Secondo il medico sociale azzurro il calciatore ha subito i normali traumi derivati da questo infortunio e quindi ha bisogno di una “protezione diretta ed indiretta per rafforzare i muscoli della spalla e del braccio“.

Ma in tanti si stanno domandando: Quando rientra Osimhen? Una domanda complessa a cui Canonico dà questa risposta: “Spero che possa tornare prima della sosta natalizia, ma per me deve prima completare l’iter per atletizzare di nuovo l’arto“. Ovviamente su questa aspetto pesa molto anche “l’aspetto psicologico su un ragazzo di 21 anni. Il suo recupero va benissimo e sta lavorando per rafforzare il tessuto muscolare della spalla e del braccio. Posso dire che sta migliorando giorno dopo giorno“.

SSCN: Canonico su Ghoulam e questione Covid

Il medico sociale del Napoli Raffaele Canonico non ha parlato solo di Osimhen ma anche di Ghoulam che ha subito due gravi infortuni: “E’ un ragazzo estremamente professionale, penso non abbia mai saltato un allenamento. Dal punto fi vista clinico e fisico  completamente guarito“. Il medico ha chiarito anche i casi Hysaj e Rrahmani: “E’ possibile che negli atleti che si allenano tutti i giorni ci siano risultati contrastanti, prima di negatività e poi di positività, nel giro di pochi giorni. Questo accade semplicemente perché sono state prese sul tampone cellule morte del virus che non sono più contagiose e questo dipende dai livelli di ossigeno che ci sono nel sangue“.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.