napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

Caiazza: “ecco cosa vuole De Laurentiis, altro che fatturati, il presidente…”

L'editorialista svela il retroscena

Salvatore Caiazza sulle pagine del quotidiano il Roma , svela cosa vuole De Laurentiis. Il giornalista racconta un piccolo retroscena e palesa la volontà del presidente.

NAPOLI. Scrive Caiazza:  Il messaggio è stato ricevuto forte e chiaro. Chi pensava che il Napoli potesse essere vittima del Lipsia nella gara di ritorno dei sedicesimi di Europa League ha capito che quest’anno è veramente difficile battere gli azzurri. In casa e fuori. Soprattutto fuori dove fino ad oggi il rendimento è stato altissimo. Basti pensare che in serie A non si perde una partita lontano dal San Paolo dal 2016. In Champions, purtroppo, ci sono stati i due ko con Shakhtar e il City ma di sicuro non hanno rovinato la media dei partenopei.

IL SEGNALE POSITIVO.

Maurizio Sarri voleva una reazione dai suoi ragazzi dopo le figuracce dell’andata. Reazione che c’è stata e addirittura si è “rischiato” di superare il turno dopo il 3-1 dell’andata per i tedeschi.

Gli avversari si sono dovuti inchinare allo strapotere sarriano rischiando di rimanere al palo. Bastava solo non prendere quel gol al San Paolo a tempo scaduto e i giochi sarebbero stati fatti. Certo, sarebbe stato un problema il prosieguo di questa manifestazione avendo una rosa corta ma alla fine va bene così. Si sapeva dall’inizio che non si poteva lottare su troppi fronti. Quando poi a gennaio si è ceduto addirittura invece di comprare allora è stata avvalorata ancora di più l’idea di dover puntare solo allo scudetto. Che è quello che vogliono tutti. La squadra, i tifosi, l’allenatore e anche il presidente.

ECCO COSA VUOLE DE LAURENTIIS

Qualcuno pensa che il patron sia interessato solo agli incassi per la qualificazione in Champions. Ma non è così. Chi conosce De Laurentiis sa che è molto ambizioso e vorrebbe sempre arrivare prima di tutti.

ORA IL CAGLIARI.

Sicuramente i prossimi avversari del Napoli avranno guardato la sfida contro il Lipsia. Si saranno resi conto che se il ritmo sarà lo stesso non ci sarà scampo lunedì sera. In trasferta non si perdona. In questo torneo solo il Chievo ha strappato un pari, per il resto hanno pagato tutti dazio. Ebbene, in Sardegna non si dovrà sbagliare niente. Anche perché domani la Juventus non dovrebbe avere problemi nella sfida casalinga con l’Atalanta. I bergamaschi arrivano dalle fatiche in Europa contro il Borussia e quindi non saranno al top.

Si deve puntare solo sulle proprie forze. E che forze. Sarri è stato contento per la prestazione e il risultato. Forse in cuor suo ha anche un po’ esultato per l’eliminazione. Perché sa che allenandosi una settimana tipo non ce n’è per nessuno.

CONSIGLIATI PER TE