TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Ascierto ed i medici del Pascale: “Juve-Napoli, comportamento Lega irresponsabile”

ascierto medici pascale lega

Paolo Ascierto, Attilio Bianchi e Gerardo Botti medici del Pascale in un post pubblico scrivono: “Juve-Napoli, atteggiamento Lega irresponsabile”. 

La questione Juve-Napoli tiene ancora banco, sulla vicenda anche medici del Pascale prendono posizione e dicono: “Da persone impegnate sul campo in questa pandemia, troviamo che l’atteggiamento della Lega Calcio rispetto all partita Juve-Napoli sia irresponsabile“. Va ricordato che è stata l’Asl a bloccare il Napoli con ben due comunicazioni, inoltre l’avvocato Grassani ha sottolineato che il Napoli ha in mano almeno 5 documenti che scagionano la società. Insomma gli azzurri volevano giocare, ma non potevano contravvenire alla regole. Quello del rispetto dell norme è stato anche i pilastro su cui Agnelli ha fondato la sua ‘difesa’ dopo la farsa dello Stadium con tanto di tifosi e inno ufficiale.

Juve-Napoli: i medici del Pascale bacchettano la Lega

In questi mesi abbiamo costantemente invitato tutti alla prudenza ed al rispetto delle regole di sicurezza nell’intento di limitare la diffusione del virus ma, a quanto pare, questi appelli sono rimasti inascoltati.
Troviamo oltremodo rischioso che un organo sportivo di tale rilievo, e che dovrebbe essere da esempio, disattenda le più elementari procedure volte alla tutela della salute pubblica.
Se è regola generale che i soggetti che hanno avuto contatti con positivi siano posti in quarantena, non si capisce perchè ciò non debba essere ancor più valido per i calciatori che, oltretutto, in campo si trovano in una una condizione di assenza di protezione.

Così i medici del Pascale parlano di Juve-Napoli e del comportamento della Lega calcio che ha deciso di far disputare comunque la gara. Una partita che evidentemente si doveva giocare per forza, anche se non si capisce per quale motivo. Secondo i medici con questo atteggiamento viene meno il buon esempio che bisogna dare alla gente ed inoltre, non giocarla avrebbe tutelato pure i giocatori della Juve.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Archivi