Calcio NapoliSocial

Alvino: “Tifo organizzato, perché a Napoli non si può fare? Così si ammazza la passione”

Il giornalista scrive su twitter il suo pensiero

Tifo organizzato a Napoli, Carlo Alvino ne parla attraverso twitter e porta l’esempio della curva dello Young Boys, squadra di Berna. In queste prime tre giornate di campionato è stato bellissimo ritrovare i tifosi negli stadi. La presenza del pubblico al Maradona, stadio del Napoli, è stata importante, ma la discussione sulla presenza del tifo organizzato è sempre molto accesa. Così Carlo Alvino su twitter ritorna sull’argomento e scrive: “Questa è la curva dello stadio Wankdorf di Berna. Ieri sera in Champions League Young Boys-Mannchester United. Si chiama tifo organizzato. A Napoli è vietato per l’applicazione severa del regolamento d’uso dello stadio Diego Maradona. Così si ammazza la passione“.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.