TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Alvino: “Koulibaly circondato da avvoltoi. Molti dimenticano un aspetto sul Napoli di Gattuso”

ALVINO KOULIBALY

Carlo Alvino chiarisce la questione Koulibaly. Il giornalista napoletano interviene sul mercato del Napoli e sulla gestione Gattuso.

Avvoltoi su koulibaly, Carlo Alvino, rilancia l’adagio di De Laurentiis sui gioielli del Napoli. il giornalista ha parlato del mercato del Napoli e della gestione gattuso ai microfoni di Radio Kiss kiss Napoli. Ecco le sue parole:

Il Napoli è molto virtuoso sul piano finanziario, per sua fortuna vive una situazione invidiabile nel calcio italiano, ha una posizione che la dirigenza è stata brava a costruire e consolidare negli anni. Bisogna vendere, sì, ma non c’è nessuna necessità assoluta di farlo. L’avvoltoio pensa che il Napoli debba vendere per forza per ripianare i debiti, ma pensa male”.

Alvino su koulibaly precisa: “Per intenderci, se nessuno bussa alla porta del Napoli portando la cifra giusta per Kalidou Koulibaly, allora resta dov’è, e lo fa con piacere e ben pagato. Se invece il Napoli venisse accontentato sulle cifre, allora, e solo allora, ci sarebbe cessione, con il Napoli che saprebbe già come muoversi“.

Il salto di qualità lo rincorriamo da troppi anni, è anche un fatto mentale. Spero che Gennaro Gattuso riesca laddove qualcun altro ha fallito. Si faranno tutte le valutazioni del caso su come migliorare il Napoli. Si parte da un dato: il Napoli di Gattuso, nel girone di ritorno, è da qualificazione in Champions League. E’ un aspetto, questo, che non va dimenticato”. Ha concluso Carlo Alvino.

Archivi