Allan: “Vogliamo vincere con Ancelotti. Grazie Sarri. Su Gattuso e Verdi dico…”

Allan come Gattuso, secondo Ancelotti. Il centrocampista brasiliano si dice orgoglioso e lancia la sfida per lo scudetto.

 Allan come Gattuso, secondo Ancelotti. Il centrocampista brasiliano si dice orgoglioso e lancia la sfida per lo scudetto.

DIMARO – Allan ha parlato ai microfoni di radio Kiss Kiss Napoli. Il centrocampista del Napoli ha parlato di questi giorni di ritiro, e delle ambizioni degli azzurri. Ecco quanto evidenziato

ALLAN A KISS KISS NAPOLI

“Siamo contenti, stiamo lavorando bene mettendoci a disposizione di mister Carlo Ancelotti. Il lavoro ora è più intenso, quello contro il Con il Chievo sarà un test importante. Ancelotti è un vincente, ha vinto tanto sia come allenatore che giocatore”.

PARAGONE CON GATTUSO

“Ancelotti dice che sono come Gattuso? Rino è un grande, io spero di vincere qualcosa qua con il Napoli e fare bene come lui ha fatto con il Milan. La grinta è simile, così come la voglia di vincere e lottare su ogni pallone”.

RUOLO DI TERZINO

“Non è una novità per me, è capitato già in Brasile e con la Nazionale da giovane, in casi d’emergenza posso ricoprire quel ruolo”.

SARRI E ANCELOTTI

“Sono due allenatori diversi, ora con Carlo sembra esserci più serenità. Ringrazio Sarri di tutto e della crescita, ma ora vogliamo vincere con Ancelotti”.

CHAMPIONS LEAGUE

“Parliamo di una competizione importantissima da giocare, la più bella. Vogliamo onorare la maglia e fare una grande Champions. Ancelotti ha vinto tutto e può darci una grandissima mano”.

SIMONE VERDI

“Verdi è un giocatore fortissimo, usa entrambi i piedi. Non sai mai dove va, è velocissimo e molto tecnico”.