36 scudetti, chiesti punti di penalizzazione per la juve: E’ pubblicità ingannevole

36 scudetti, chiesti punti di penalizzazione per la juve e squalifiche anche per i giocatori. la scritta 36 sul sito internet e all’ingresso dell’Allianz Stadium rappresenta pubblicità ingannevole.

36 scudetti, chiesti punti di penalizzazione per la juve e squalifiche anche per i giocatori. la scritta 36 sul sito internet e all’ingresso dell’Allianz Stadium rappresenta pubblicità ingannevole.

SONO FALSI I 36 SCUDETTI

Il tweet della Juventus sui 36 scudetti vinti, in realtà sono 34, e la decorazione dell’Allianz Stadium ha scatenato una serie di polemiche, che hanno investito anche le aziende sponsor come la Ferrari spumanti.

PUBBLICITÀ’ INGANNEVOLE

La questione ora finirà nei tribunali. L’avvocato Angelo Pisani presidente dell’associazione “Noi Consumatori“, contesta l’iniziativa della società bianconera  perchè pubblicare lo scudetto con la scritta 36 sul sito internet e all’ingresso dell’Allianz Stadium rappresenta «una fattispecie di pubblicità ingannevole e violazione delle norme di diritto» da parte di una società come la Juventus che è anche quotata in Borsa.

36 scudetti, chiesti punti di penalizzazione per la juve e squalifiche anche per i giocatori. la scritta 36 sul sito internet e all’ingresso dell’Allianz Stadium rappresenta pubblicità ingannevole.

 

PUNTI DI PENALIZZAZIONE PER LA JUVE

L’avvocato napoletano Angelo Pisani ha così inviato alla Procura della Figc e alla Procura della Repubblica di Roma e a quella di Torino un «atto di invito, diffida e significazione con riserva di ogni diritto-azione a tutela dei principi e norme di legge» arrivando a chiedere punti di penalizzazione per i campioni d’Italia e squalifiche per i calciatori e i dirigenti. Un documento inviato per conoscenza anche a Coni, Ministero dello Sport, Consob, alla Uefa e alla Fifa.

SPUNTA A NAPOLI IL CARTELLONE “3 SUL CAMPO”. ECCO PERCHÈ