Le IntervisteTutto Napoli

Verdi: “Napoli fantastica da scoprire, il San Paolo da brividi, la cena…”

Arrivano le dichiarazioni di Simone Verdi su Napoli e sulla squadra. L’ex Bologna innamorato della città e del San Paolo.

[better-ads type=”banner” banner=”81855″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”left” show-caption=”1″][/better-ads]


NAPOLI
– A  margine della conferenza stampa per la presentazione della partnership tra il Calcio Napoli e My taxi arrivano le dichiarazioni di Simone Verdi su Napoli e sull’esperienza in azzurro. L’esterno ex bologna si dice innamorato della cultura napoletana, e invita  tutti a scoprire le bellezze della città. Verdi ha parlato anche San Paolo e dell’emozione provata in Champions.

VERDI SU NAPOLI

“A Napoli c’è molto da visitare, tanta arte e tanti sapori. Io e la mia ragazza stiamo cercando di arricchirci sulla cultura napoletana, giriamo molto, perché Napoli ci piace tanto. I compagni di squadra mi prendono in giro e mi dicono che sono pronto a fare da guida”.

COME STAI E QUANDO RIENTRERAI IN SQUADRA?

“Come sto fisicamente? Ho ripreso le sedute, sto molto meglio, ho recuperato quasi appieno, ma vediamo: non svolgo ancora tutti gli esercizi dell’allenamento.  Deciderà il mister, ma credo che si andrà oltre la sosta. Penso che riprenderò contro il Chievo a pieno regime”.

LA CENA CON I COMPAGNI

“La cena di ieri? Le cene sono molto importanti, la possibilità di vivere lo spogliatoio anche fuori dal campo aiuta a conoscerci meglio”. 

Napoli, Verdi: "Napoli fantastica da scoprire, il San Paolo da brividi, la cena..."

[better-ads type=”banner” banner=”81550″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”center” show-caption=”1″][/better-ads]

LA CHAMPIONS

La Champions League? Ora dobbiamo pensare alla partita di Genova, solo dopo riguarderemo alla Champions. La gara in casa contro la Stella Rossa sarà importante. Contro il PSG è stata una ‘notte magica’? Sì, ma meglio viverle all’interno del campo che in tribuna. Detto questo, ho avuto la pelle d’oca… Non avevo mai visto il San Paolo pieno, non mi era mai capitato: è un’emozione enorme!”.

GENOA PROSSIMO AVVERSARIO DEL NAPOLI

“Gara col Genoa? Loro vengono da due sconfitte brucianti, di cui una al 90esimo con il Milan. Vorranno riscattarsi e noi abbiamo disputato una partita molto dispendiosa come energie mentali in Champions. Le insidie ci sono sempre e dovremo immediatamente ricaricarci perché solo con la determinazione e la cattiveria agonistica possono venir fuori le qualità tecniche”.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.