Varie-Calcio

La TV spagnola scopre la formazione titolare dell’Italia. Le telecamere spiano gli appunti di Mancini

La televisione spagnola TeleCinco è riuscita a spiare gli appunti di Roberto Mancini scoprendo quale sarà la formazione titolare degli Azzurri in vista della semifinale di EURO 2020

La TV spagnola scopre la formazione titolare dell’Italia. Durante l’allenamento aperto alla stampa,  la televisione spagnola TeleCinco è riuscita a spiare gli appunti di Roberto Mancini. Nell’allenamento aperto alla stampa, le telecamere hanno inquadrato la formazione titolare degli Azzurri in vista della semifinale di EURO 2020 contro la Spagna di Luis Enrique.

Quella tra l’Italia e la Spagna è diventa una specie di Clàsico del campionato europeo. Le due nazionali si affronteranno per la quarta volta consecutiva negli ultimi quattro tornei continentali. L’ultima volta a vincere è stata l’Italia, 2-0 a Parigi; ma nell’edizione precedente la Spagna si aggiudicò la coppa con un sonoro 4-0 nei confronti della squadra di Prandelli.

Euro 2020, Italia-Spagna, quando Napoli regalò la bandiera alla Spagna

In vista della semifinale di EURO 2020 a Wembley c’è grande curiosità anche in merito alle formazioni di Italia e Spagna. La televisione spagnola TeleCinco è riuscita a spiare gli appunti di Mancini nell’allenamento aperto alla stampa. Scoprendo quale sarà la formazione titolare dell’Italia. Secondo le immagini trasmesse dalla televisione spagnola, il Commissario Tecnico azzurro dovrebbe confermare gli undici uomini che sono scesi in campo venerdì scorso a Monaco di Baviera contro il Belgio. Unica eccezione  Leonardo Spinazzola, che è stato operato al tendine d’Achille e starà fuori per almeno quattro mesi. A sostituire il laterale romanista ci sarà Emerson Palmieri, che è sempre stato convocato da Mancini e si è presentato al torneo con la medaglia di campione d’Europa vinta con il Chelsea.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.