napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

GAZZETTA: Tre richieste di Sarri per restare a Napoli. De Laurentiis va a Los Angeles.

L’incontro si annuncia particolarmente spigoloso.

Tre richieste di Sarri per restare a Napoli. De Laurentiis va a Los Angeles portandosi dietro l’incertezza per il futuro del proprio allenatore. Sarri ha spiegato per bene qual è il suo pensiero. Esiste il pericolo clausola.  Ecco cosa scrive la Gazzetta dello Sport:

DE LAURENTIIS VA A LOS ANGELES

Il contratto di Maurizio Sarri è tra i temi più discussi. Oggi il presidente del Napoli volerà a Los Angeles, per impegni cinematografici e rientrerà in Italia soltanto qualche giorno prima dello scontro diretto con la Juventus, all’Allianz Stadium. Partirà portandosi dietro l’incertezza per il futuro del proprio allenatore: tra i due non c’è stato nessun incontro diversamente da quanto s’è voluto fare intendere nelle ultime settimane.

TRE RICHIESTE DI SARRI PER RESTARE

Sarri ha spiegato per bene qual è il suo pensiero, vuole aspettare l’esito di questo campionato prima di decidere il da farsi. Soltanto a bocce ferme l’allenatore incontrerà il presidente col quale discuterà della questione economica (chiederà 4 milioni netti di stipendio a stagione) e di mercato, soprattutto.

Su entrambi i punti, il tecnico sarà irremovibile, vorrà garanzie certe sulle operazioni di rafforzamento, partendo dal principio che nessuno dei giocatori più rappresentativi dovrà essere ceduto.

E poi, chiederà rinforzi di qualità, giocatori in grado di poter fare la differenza sia in Italia sia in Europa. De Laurentiis si farà forte della durata del contratto: quello di Sarri scadrà a giugno 2020. L’allenatore, invece, si sentirà libero di decidere se dovesse arrivare un club disposto a pagare gli 8 milioni della clausola rescissoria da esercitare entro il 31 maggio. Insomma, l’incontro si annuncia particolarmente spigoloso.

PERICOLO CLAUSOLA

È l’altra questione aperta. Il presidente vorrebbe abolirla, Sarri chiederà un bel po’ di soldi per il nuovo accordo. Quattro milioni, dicevamo, contro i tre che gli proporrà De Laurentiis. Ma non sarà l’aspetto economico l’argomento più significativo: l’intenzione sarebbe quella di accontentarlo. Il problema vero è rappresentato da eventuali offerte di altri club che vogliono investire su Sarri.

PISTOCCHI: “DE LAURENTIIS NON FACCIA IL COMMERCIANTE, DIA UN CONTRATTO IN BIANCO A SARRI”.

CONSIGLIATI PER TE