Rassegna Stampa

Sportmediaset – Supercoppa: Pirlo e l’utopia del calcio offensivo, Gattuso ennesima prova

La finale di Supercoppa Italiana in programma questa sera tra Juve e Napoli mentte a confronto anche Pirlo e Gattuso.

La Supercoppa Italiana è anche la sfida tra Gennaro Gattuso e Andrea Pirlo, due allenatori che sono stati prima compagni di squadra ai tempi del Milan e della Nazionale. In conferenza stampa proprio Gattuso ha ricordato gli scherzi che faceva Pirlo, ma questa sera non ci sarà spazio per i sentimenti. Sportmediaset ricorda che la sfida tra Juve e Napoli si sarebbe dovuta già giocare a novembre, ma che fu l’Asl a impedirlo. Questa sera al Mapei Stadium non ci saranno impedimenti.

Supercoppa Juve-Napoli: allenatori a confronto

Andrea Pirlo fatica tremendamente ad emergere alla guida dalla Juventus. Domenica sera l’Inter ha minato ulteriormente le certezze dei bianconeri, asfaltati dall’Inter di Conte. Secondo Sportmediaset Pirlo sta facendo fatica a “insegnare il so calcio offensivo (al limiti dell’utopia). Un altro brutto passo falso sarebbe difficilmente digerito dalla dirigenza“.

Gennaro Gattuso non vuole sentir parlare di Juve in crisi e per lui sarà “l’ennesimo banco di prova per capire quale sia il vero Napoli. Se quello che trasforma ogni occasione o quello che ne butta via una quantità impressionante e viene punito alla prima uscita offensiva avversaria“.

La tattica

I due allenatori si sfideranno anche dal punto di vista tattico. Le probabili formazioni di Superocoppa tra Juve e Napoli vedono Gattuso continuare con il suo credo nel 4-2-3-1 e con Petagna al centro dell’attacco. Andrea Pirlo, invece, sembra voler correre ai ripari togliendo Frabotta e puntando su un 3-5-2 con Bernardeschi esterno a sinistra. Le immagini di Hakimi che surclassa il difensore bianconero sono ancora negli occhi di Pirlo, che pare voglia evitare lo stesso problema con Lozano, dato che il messicano è in grande forma.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.