Sky: “Ancelotti deluso, lo ha detto ai giocatori a Castel Volturno”. I dettagli

Sky: "Ancelotti deluso, lo ha detto ai giocatori a Castel Volturno". I dettagli

Ancelotti è rimasto molto deluso dall’atteggiamento visto in campo nella partita di Genova. Lo ha detto ai giocatori a Castel Volturno.

ANCELOTTI  E SARRI

Il Napoli non è in vacanza. Tanti i calciatori impegnati con le rispettive Nazionali, ma a Castel Volturno si continua a lavorare. Soprattutto, si lavora su un difetto di concentrazione evidenziato nella gara contro la Sampdoria.

Carlo Ancelotti sente di poter traghettare la squadra ad una dimensione diversa, da un punto di vista della gestione sia in campo sia fuori; ma sa anche che gli occorre del tempo per limare alcuni comportamenti che vanno corretti. Come analizzato da Sky Sport, in casa azzurra si è passati da un allenatore che diceva ai suoi anche con quale piede entrare in campo, ed indicava loro persino la postura con cui battere il calcio d’angolo o la rimessa laterale, a chi invece dà molta più libertà d’azione.





Con il metodo di Maurizio Sarri – continua la redazione l’emittente satellitare – si imbrigliava troppo il talento e c’era poco spazio per gli altri di crescere: “altri” nei quali rientravano tutti coloro che non facessero parte dei dodici “titolarissimi”, vale a dire i primi undici più Piotr Zielinski.

ANCELOTTI MOLTO DELUSO

Ancelotti, invece, è ben diverso: con lui a dirigere l’allenamento, si lavora col pallone, sì, ma non solo con quello. I calciatori, infatti, hanno maggiori libertà di movimento. Anche per questo, perché molto si affida e fida di loro, Ancelotti è rimasto molto deluso dall’atteggiamento visto in campo nella partita di Genova. Lo ha detto ai giocatori subito dopo l’uscita dal terreno del Marassi, e lo sta ribadendo adesso. Allenamento iniziato intorno alle 17:30, il mister sta affrontando l’argomento con chi ha a disposizione. In attesa di poter continuare il discorso con chi non c’è non appena sarà rientrato dagli impegni con la Nazionale.