napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

Scontri tra ultrà del Bologna e Torino. La guerriglia in autostrada

Scontri tra ultrà del Bologna e Torino. I bolognesi diretti al San Paolo hanno intercettato un pullman di tifosi granata diretto a Roma.

FIRENZE- Scontri tra ultrà del Bologna e Torino. Un pullman di tifosi del Torino è stato preso di mira da ultrà del Bologna che hanno lanciato sassi verso il mezzo, spaccando diversi vetri.

tafferugli tra ultrà del Bologna e Torino

Usate anche bottiglie e cinture – Si sarebbero colpiti usando anche bottiglie vuote e cinture, secondo quanto emerso dalle immagini girate dalle telecamere di sorveglianza, i tifosi bolognesi e torinesi coinvolti nella rissa tra ultrà nell’area di servizio Chianti Sud sull’A1, vicino al casello di Firenze Sud.

E’ quanto viene spiegato dalla polizia. In base alla ricostruzione degli investigatori, i primi ad arrivare nell’area di servizio sarebbero stati i tifosi granata, una cinquantina in tutto, a bordo di un pullman.

Scontri tra ultrà del Bologna e Torino. La guerriglia in autostrada

Alla vista di una trentina di supporter del Bologna, arrivati poco dopo su un altro bus, sarebbero andati loro incontro. Dopo le grida e gli insulti sarebbe scattata la rissa tra i due gruppi, terminata quando un sasso ha infranto il vetro di un altro pullman di tifosi granata, estranei alla vicenda.

Sembra in base a quanto ricostruito finora, che la pietra sarebbe stata lanciata dalla parte dei bolognesi. Gli ultras coinvolti rischiano una denuncia per rissa e possesso di oggetti atti a offendere.

Gli scontri

Secondo quanto riferito dalla polizia, come riporta SportMediaset.it, prima ci sono stati spintoni e pugni tra le opposte tifoserie. Poi è stato lanciato un grosso sasso   verso un terzo pullman, occupato dai tifosi granata tifosi totalmente estranei alla rissa.

Gli ultrà bolognesi sono scappati per poi essere intercettati dalla polstrada sull’autostrada A1 nell’Aretino  mentre il pullman dei tifosi del Toro, “riparato” con alcuni cartoni al posto dei vetri rotti, è riuscito a ripartire verso Roma.

C’è preoccupazione in casa Napoli per la paura di possibili scontri. La Digos indaga sull’accaduto.

 

CONSIGLIATI PER TE

Napolipiu.com rispetta la tua privacy. Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo clic di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. Accetto Leggi di più