Le IntervisteTutto Napoli

Sarri scrive alla lavagna «Napoli, voglio 15 punti»

Sarri scrive alla lavagna «Napoli, voglio 15 punti». Negli spogliatoi l’allenatore indica la cifra: «Secondo posto possibile se le vinciamo tutte».

Lo scrive il Mattino

Il quotidiano rivela: Sarri scrive alla lavagna «Napoli, voglio 15 punti»

NAPOLI-Mancano cinque giornate e ieri pomeriggio Maurizio Sarri ha sintetizzato tutto con un numero:«15». Sì, semplicemente una scritta sulla lavagnetta delle riunione tecnica che spiega quello che deve essere l’obiettivo del Napoli: vincere tutte le ultime gare da qui alla fine. Il secondo posto è l’unico obiettivo rimasto: «E nessuno di noi si deve arrendere pensando al pareggio con il Sassuolo. Anzi, voi la classifica neppure la dovete guardare».

Ecco, non ha aggiunto molto altro, il tecnico azzurro. Che è apparso ancora visibilmente turbato per la frenata di Reggio Emilia.

Sarri sa bene che l’harakiri col Sassuolo ha lasciato un bel po’ di amarezza nel gruppo azzurro, nonostante il lunedì di relax in famiglia. Lui, di certo,in queste ultime 48 ore non ha fatto altro che rivedere partite: quella del suo Napoli con il Sassuolo e le ultime tre dell’Inter di Pioli.

15 punti per Il secondo posto

Arrivati al centro tecnico di Castel Volturno  Sarri scrive alla lavagna «Napoli, voglio 15 punti» Non ha detto nulla di più ai suoi ragazzi ieri pomeriggio quando ha rivisto la truppa adunata davanti a sé. Anche perché non c’è certo bisogno di gettare altro sale sulle ferite ancora sanguinanti.

Il secondo posto è un’utopia lontana 4 punti ma Sarri resta fermo come una sentinella che non arretra mai sul confine: «Il secondo posto resta ancora il nostro obiettivo e nessuno deve smettere di crederci», ha ripetuto per dare coraggio.Ma non solo: perché il record di punti del club azzurro è in fondo al tunnel e Sarri vuole migliorarlo.

 

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.