Sarri: “Gara dispendiosa, Sampdoria unica squadra che è venuta a giocarsela al San Paolo!”

Maurizio Sarri commenta l’importante vittoria contro la Sampdoria di Giampaolo ai microfoni di Sky Sport:

Sui 96 punti conquistati nell’anno solare per il Napoli

“Purtroppo sono complimenti vani. Mischiamo un girone di ritorno con un girone di andata sbagliato probabilmente. L’anno solare non ci dà niente. Forse quel girone di ritorno ci ha dato convinzione e ci ha aiutato in questa parte della stagione. C’è qualcuno più attrezzato di noi, ma ci fa piacere stare lì in classifica”.

Sul match

“Una gara in cui ci è successo di tutto, dal goal preso da 35 metri al rigore, fino all’espulsione, contro una squadra molto organizzata. La Samp, finora, è stata l’unica a venire al San Paolo a giocare a calcio. Ci hanno reso la partita difficile, bravi i ragazzi a reagire nel primo tempo e a controllarla nel finale in inferiorità numerica. Match dispendioso”.

Su Hamsik

“Per noi è importantissimo e per me deve giocare sempre. E’ chiaro che quando posso gli risparmio qualche minuto. Lui ripaga tutta la nostra fiducia”.