ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Salta Barcellona-Napoli. La UEFA sospende la Champions e L’Europa League.

Salta Barcellona-Napoli. La UEFA ferma la Champions ed Europa League
Ultimo aggiornamento:

Barcellona-Napoli non si gioca. La UEFA si arrende al Coronavirus.  Sospesa Champions ed Europa League si attende solo il comunicato ufficiale.

Il Coronavirus batte anche la UEFA, Barcellona-Napoli, gara del 18 marzo, valida per il ritorno degli ottavi di Champions League 2019-2020 non si giocherà, si attende solo l’ufficialità.

Dalle stanze del pallone inizia a trapelare l’intenzione dell’UEFA alla luce dell’emergenza Coronavirus. Le gare di giovedì valide per gli ottavi d’andata di Europa League  sono state le ultime delle Coppe continentali.

I nuovi casi di Coronavirus tra calciatori  sono stati l’ultimo allarme. La UEFA si è dovuta arrendere ed è pronta ad annunciare  provvedimenti drastici nei prossimi ore e giorni. Per il Napoli quindi non ci sarà nessuna gara al Camp Nou contro Messi e compagni.

LA UEFA FERMA LA CHAMPIONS

l’UEFA – che si riunirà martedì – ha deciso di fermare sia l’Europa League che Champions League . La UEFA valuta anche  il rinvio di Euro 2020. L’europeo, potrebbe essere recuperato a settembre o addirittura nel 2021 .

La Serie A sarà prolungata  al pari delle competizioni europee, in modo da poter recuperare  le giornate posticipate per far fronte all’allarme Coronavirus. Un autentico ribaltone.

UEFA E FIFA IN DISACCORDO

L’idea della Uefa, per non dover cancellare nulla, è di far slittare tutto il calendario di campionati e coppe continentali, prolungando la stagione sino a metà luglio. Di conseguenza l’Europeo verrebbe rinviato di un anno, e si giocherebbe nell’estate del 2021.

Su questo punto nasce però una lotta di potere, tra Uefa e Fifa: infatti nell’estate del 2021, tra il 17 giugno e il 4 luglio, la Fifa ha in programma la prima edizione del rinnovato Mondiale per club, che sostituisce la Confederation Cup.

Un mega torneo, con 24 squadre (tra cui 8 europee), a cui Infantino tiene tantissimo. Sempre nell’estate del 2021 ci sarebbe anche la fase finale della Nations League (dal 2 al 6 giugno), una competizione però decisamente più snella e, soprattutto, organizzata dalla stessa Uefa. Non sarà semplice trovare una soluzione che metta d’accordo tutti.

Archivi