napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

Rog a Kiss Kiss Napoli: “Ancelotti ci fa sentire a nostro agio. Non andare al Mondiale è stata per me una delusione”

Intervista a Marko Rog nel corso di Radio Gol: "Siamo consapevoli della nostra forza, possiamo giocarcela con chiunque"

Sulle frequenze di Kiss Kiss Napoli, nel corso dell’appuntamento pomeridiano con Radio Gol, il centrocampista azzurro Marko Rog parla del suo momento con la maglia azzurra, e della gara contro il Psg. Ecco quanto evidenziato:

“A Parigi abbiamo fatto tutti una grande gara, peccato solo per il pareggio arrivato nei minuti finali, ma possiamo essere contenti comunque per il risultato e per la prestazione. A Napoli sarà meno complicato. Avremo dalla nostra la carica dei nostri tifosi.”

Che rapporto hai con Ancelotti?

“Grande allenatore. Ci fa trovare a nostro agio. Ci dà la consapevolezza della nostra forza e ci fa sentire al centro del progetto. Stiamo giocando col 4-4-2 e stiamo facendo bene. Il gol a Udine? Sono contento. Alla fine ci siamo abbracciati tutti. Siamo tutti molto amici.”

Zielinski dice che sei un bravo ragazzo e timido…

Beh si è vero… Lui è molto bravo, abbiamo legato molto. Siamo molto amici. Ma siamo tutti molto amici. Con Zielinski però parlo di più.”

Quali obiettivi vi siete prefissati per il campionato?

“Noi dobbiamo fare sempre del nostro meglio, poi si vedrà. Domenica ci sarà la Roma. E’ arrabbiata e in crisi? Si, ma noi non ci fidiamo. L’anno scorso lo stesso. Alla fine però vinsero loro.”

E’ l’anno degli Europei di calcio, quanto ci tieni ad essere convocato?

“Ci tengo molto. Il mondiale perso mi ha deluso. Non mi era mai capitato. Ci sono rimasto male. Mi aspettavo la convocazione anche se capisco pure il c.t., non stavo giocando per cui ha fatto altre scelte.”

Su Hamsik e Allan che ci dici?

“Hamsik è un grande calciatore ed ha tanta esperienza. Ha fatto tante partite di un certo livello. Allan invece sta dimostrando di essere in formissima. Sta facendo grandi prestazioni, sarei contento per lui se arrivasse la convocazione con il Brasile”

CONSIGLIATI PER TE