Calcio Napoli

Petagna: “Il più bel gol della mia carriera. Insigne, scelta di vita. Ora deve darci una mano a tornare in Champions”

Andrea Petagna autore di un super gol contro la Sampdoria ha parlato ai microfoni di DAZN.

Il Napoli  batte di misura la Sampdoria e ritrova il successo davanti al pubblico del Diego Armando Maradona.

Contro i blucerchiati, la zampata decisiva ha portato la firma di Andrea Petagna che con il blitz decisivo del 43′ ha mandato al tappeto quella che in estate è stata sul punto di diventare la sua squadra. A fine Gara l’attaccante del napoli ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di DAZN:

“Sono contento, oggi dovevamo fare tre punti, non vincevamo da tre gare in casa, dovevamo dare seguito al pareggio di Torino, sono contento per il gol ma era importante fare risultato. Quando non giochi tanto perdi un po’ di certezze, poi con il gol prendi fiducia e cambia un po’ tutto”.

Andrea Petagna ha poi aggiunto: “Il più bel gol della mia carriera? E’ venuto un po’ di istinto, lo devo rivedere, sono contento, è stato un bel gol. Ora rientra Osimhen, un grande giocatore, lo stiamo aspettando tutti, è il nostro bomber, cercherò di ritagliarmi il mio spazio, poi c’è Mertens, tutti e tre cercheremo di dare il nostro contributo”.

“Insigne al Toronto? E’ il nostro capitano, ha fatto una scelta di vita, sono contento per lui, ora deve darci una mano in questi 6 mesi, dobbiamo tornare in Champions e raggiungere tutti i nostri obiettivi”, sottolineato Petagna.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.