Napoli – Zurigo 2-0: il Napoli in scioltezza agli ottavi d’Europa League

Il San Paolo ospita il ritorno della sfida tra Napoli e Zurigo. Forti del tre a uno dell’andata, gli azzurri di Ancelotti vincono anche la seconda gara e volano agli ottavi d’Europa League. Zurigo eliminato.

Domani alle 13 i sorteggi, si giocherà il 7 e 14 marzo e lo stadio tornerà sicuramente a riempirsi. Ci si augura per il Napoli un’altra avversaria abbordabile. Ora non si scherza più: tutti sognano la finale di Baku.
Dopo l’infortunio, è stata una serata gioiosa per Simone Verdi in gol per la prima volta in Europa, ed anche per Ounas: assist sontuoso e gol.

Il Napoli è concentrato, torna Chiriches in difesa, spinge dal primo minuto, Brecher salva più volte la porta dello Zurigo. Anche stasera Insigne non brilla. Gli svizzeri sono volenterosi ma con grossi limiti tecnici e fisici, l’avventura europea termina a Napoli ai sedicesimi.

Le coppe si fermano: Lazio out, il Napoli passa, dovrebbe anche l’Inter.
La Roma rischia col Porto nella gara di ritorno, la Juventus ha bisogno di una vera e propria impresa contro l’Atletico a Torino.

Senza freni, da domani, il Napoli preparerà la sfida col Parma. Domenica volerà al Tardini e sarà un incontro ostico senza Insigne e con due ex ‘avvelenati’ contro: Sepe in porta e Insigne in attacco. Non mancheranno le sgroppate di Gervinho e Biabiany e le sportellate di Milik che tornerà al centro dell’attacco dal primo minuto.

GIUSEPPE LIBERTINO

false
Leggi Anche
Elmas
Napoli, Elmas rompe il silenzio stampa: “Possiamo vincere lo scudetto, a Milano per i tre punti”