Gazzetta. Il Napoli non molla Pèpè. De Laurentiis rilancia per superare l’Arsenal

Il Napoli non molla Pèpè. De Laurentiis rilancia per superare l'Arsenal

Pèpè all’Arsenal, in Inghilterra danno per chiuso l’affare. Il Napoli rilancia: 5milioni annui di ingaggio per convincere il giocatore e gli agenti.



L’Arsenal va deciso su Pépé, il Napoli ora è appeso a un filo ma De Laurentiis non si arrende. Il presidente è forte dell’accordo raggiunto con il Lille: 85 milioni compreso l’inserimento di Adam Ounas.

” ‘O napulitano se fà sicco ma nun more”, nessun proverbio riesce ad incarnare meglio lo spirito napoletano, il Napoli come i napoletani non si arrende mai difronte alle avversità.

La società azzurra non si dà per vinta rispetto alle notizie che rimbalzano dall’Inghilterra e danno per chiuso l’affare per l’Arsenal. De Laurentiis sa benissimo che competere con i club di Premier è lotta impari, per questioni strutturali e finanziarie. Proprio per questo ha cercato di giocare d’anticipo con gli agenti dell’attaccante ivoriano.

ARSENAL SU PÈPÈ, IL NAPOLI PROVA IL RILANCIO

Il Napoli non si sente fuori dalla partita. E tenta non tanto il rilancio, ma di arrivare ai 5 milioni di ingaggio che soddisfino l’ivoriano e lo portino a convincersi che quella di Napoli è la scelta giusta.

La partita però resta in mano ai suoi agenti, scrive la Gazzetta, di cui Pépé si fida essendo cresciuto sempre accanto a loro, che ci hanno creduto nei momenti in cui Nicolas non riusciva a compiere lo sperato salto di qualità.

L’arrivo giovedì a Dimaro, in Val di Sole, degli agenti del giocatore, pareva avesse messo il Napoli in vantaggio sull’acquisto del fortissimo attaccante. Ma è evidente, a questo punto, che la venuta in Italia del mediatore Samir Khiat e degli agenti Michael N’cho e Aboubakar Traoré è stato un modo per invitare le inglesi (c’è anche il Manchester United) ad affrettarsi. Le alte commissioni richieste, oltre 5 milioni di euro, costituiscono la dimostrazione di forza di chi si sente al sicuro di avere alternative vantaggiose.

IL LILLA VUOLE OUNAS

I rapporti con il Lilla restano ottimi, tanto che il club francese ha lasciato intendere che vuole separare l’operazione Adam Ounas, perché prenderebbe comunque l’algerino, a prescindere dalla scelta che farà Pépé sul quale, il Napoli continua a pressare per cercare ancora di chiudere l’operazione.



Anche quando trapelava un certo ottimismo intorno all’affare Pépé, il direttore sportivo Cristiano Giuntoli non ha mai abbandonato le piste alternative, anzi. Per questo motivo il Napoli è sempre in corsa per Hirving Lozano, il 23enne messicano sempre in forza al Psv Eindhoven. Il ds sta smussando gli angoli con l’agente dell’esterno, Mino Raiola, dopo qualche frizione nata in sede contrattuale per la firma del difensore greco Kostas Manolas. Per il Psv è pronta una offerta di 40 milioni per un giocatore che è sempre una delle prime scelte di Ancelotti.

Archivi