Calcio NapoliSerie A

Napoli, Milan e Juventus a pari punti: Ecco chi va in Champions

Juventus, Milan e Napoli a pari punti, se il campionato dovesse terminare cosi una sola squadra non gioirebbe per la Champions

La vittoria del Napoli sul Torino e lo stop di Milan e Juventus hanno riscritto la classifica della Serie A.  le tre squadre hanno creato un mucchio selvaggio per la zona Champions. Napoli, Milan e Juventus a pari punti chi andrà in Champions League?
Il 17 aprile si è giocato il match più atteso della Serie A 2020/2021. Dopo sei mesi la gara tra Juventus e Napoli, bianconeri e azzurri sono scesi in campo recuperando la terza giornata del campionato. Il tutto dopo la gara tra le due squadre valida per il ritorno ma giocata in inverno.

Il risultato dello Stadium potrebbe essere fondamentale in chiave Champions League, considerando che entrambe alla pari di Atalanta e Milan sono in lotta per i posti Champions c dietro la lanciatissima Inter, decisa a tornare in Europa ma soprattutto a conquistare lo Scudetto, ormai a un passo.

Una vittoria a testa per Juventus e Napoli tra andata e ritorno, ma a risultare essenziale in vista di una possibile parità di punti è la rete segnata da Lorenzo Insigne nel finale della gara dello Stadium: qualcosa che rende ancora più complicato l’eventuale scenario, a cui si è aggiunto anche il Milan, anch’esso a quota 66 punti come bianconeri e azzurri.

JUVENTUS, MILAN E NAPOLI A PARI PUNTI

  • Punti negli scontri diretti
  • Differenza reti negli scontri diretti
  • Differenza reti generale
  • Reti totali realizzate dalle due squadre
  • Sorteggio

Se il campionato terminasse ora, il Milan sarebbe quinto e quindi fuori dalla Champions, considerato che il quadro degli scontri diretti tra le tre squadre si completerà soltanto domenica 9 maggio con la sfida tra i rossoneri e la Juventus all’Allianz Stadium.

In attesa di quella partita, il criterio da utilizzare è quello della differenza reti complessiva, sfavorevole al Milan: +20 per i ragazzi di Pioli, dato peggiore rispetto al +35 della Juventus e al +36 del Napoli, al momento terzo.

Solo quando tutti gli scontri diretti si saranno giocati si potrà, eventualmente, ricorrere alla classifica avulsa per determinare chi tra le tre squadre rimarrà fuori dall’Europa che conta in caso di arrivo a pari punti: Napoli e Juventus in vantaggio, il Milan dovrebbe battere i bianconeri a Torino per riequilibrare il tutto. A quel punto entrerebbe in gioco la differenza reti negli scontri diretti e, in caso di ulteriore parità, la differenza reti generale.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.