ULTIME NOTIZIE SULL'EMERGENZA CORONAVIRUS

CORRIERE- Il Napoli dice no. Mertens non si tocca

Mertens non si tocca. Anche Atletico e Bayern Monaco sulle sue tracce, lui respinge ogni possibile assalto, anche Il Napoli dice no.

Mertens non si tocca. Anche Atletico e Bayern Monaco sulle sue tracce, ma lui e il Napoli respingono ogni assalto.

NAPOLI. Il corriere dello sport riporta gli assalti delle big d’Europa per Dries Mertens

Atletico e Bayern Monaco su Mertens

Mertens fa impazzire mezza Europa. In Spagna ne sono convinti: a quanto pare lo seguono e lo vogliono Atletico Madrid, Barcellona, Manchester United e ora anche Bayern Monaco. Dal Manzanarre al Reno, per dirla in rima. E tutto sommato Dries può anche essere considerato un fenomeno della letteratura del calcio: per la storia, la metamorfosi e il contenuto romantico. «Per il Napoli ho ri­fiutato Barça, Chelsea e Cina». E ancora: «La Premier? Qui sono felice, magari un giorno».

Mertens non si tocca

Dries Mertens è forse il più napoletano degli stranieri degli ultimi anni: vive la città come nessuno e ha una faccia da scugnizzo che neanche nel cuore del centro storico della città. Ecco perché, nonostante la corte spietata che tanti club blasonati o semplicemente straricchi stanno perpetrando da quando è diventato un meraviglioso centravanti, lui ha scelto l’azzurro. Fino al 2020, con una clausola rescissoria valida esclusivamente per l’estero dalla prossima stagione: in Italia nessuno può toccarlo. E a dirla tutta, in questo preciso momento storico neanche all’estero.

Il Napoli dice no

E’ un attimo capire il perché della voglia dei migliori d’Europa di strapparlo al Napoli. Che però oggi respira stabilmente l’aria dell’Olimpo e di privarsi dei suoi giocatori migliori proprio non vuole saperne. Altroché. E Dries, in tutto questo, è in linea con il club che ha deciso di sposare ­ fino al 2020 non più tardi di qualche mese fa: «A Napoli e in Italia sto benissimo».

Archivi