TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

Napoli, Insigne dona 100 mila euro agli ospedali napoletani. Ecco tutte le iniziative di solidarietà per il Coronavirus

Insigne dona 100 mila euro agli ospedali napoletani
Ultimo aggiornamento:

Insigne dona 100 mila euro agli ospedali napoletani. Iniziative di solidarietà per il Coronavirus da tutto il mondo del calcio.

Il capitano del Napoli non abbandona la sua gente, Lorenzo Insigne è sceso in campo per la città partenopea.  Dopo le parole e gli appelli a rimanere dentro casa, Lorenzo Insigne è passato anche ai fatti donando 100 mila euro agli ospedali napoletani.

Il gesto di Lorenzo Insigne verso gli ospedali napoletani era rimasto anonimo finché il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, non lo ha svelato in diretta:”Vorrei ringraziare Lorenzo Insigne – ha detto durante una diretta socia – tra le persone più attive per aiutare gli ospedali di Napoli. Ci ha donato 100 mila euro per combattere il Coronavirus e aiutare gli ospedali“.

I 100 mila euro agli ospedali napoletani di Lorenzo Insigne non sono l’unico gesto di solidarietà per il Cornavirus. La situazione che sta vivendo l’Italia sta scuotendo le coscienze di molti, e le donazioni verso gli ospedali e la ricerca si sono notevolmente incrementate.

Non sono mancate anche le parole fuori luogo, leggi Gasperini, ma questa è un altra storia.

TUTTE LE INIZIATIVE DI SOLIDARIETÀ PER IL CORONAVIRUS

Il mondo del calcio si stringe è stato intimamente colpito dal coronavirus. Rugani e Manolo Gabbiadini solo i primi nomi di una lunga lista che ha colpito il mondo del pallone.

INTER – Il club nerazzurro ha effettuato un’importante donazione, come comunicato sul sito ufficiale: “L’Inter e il Gruppo Suning hanno deciso di donare alla Protezione Civile 300.000 mascherine ad uso medico e altri prodotti sanitari al fine di fronteggiare l’emergenza legata alla diffusione del Coronavirus”

ROMA–   La società giallorossa, dopo aver raccolto altri 50 mila euro attraverso la sua fondazione RomaCares e dopo la donazione di altrettanti 50 mila euro da parte del presidente Pallotta, ha aperto una raccolta fondi. “Il Club ha aperto una pagina su GoFundMe per raccogliere fondi da devolvere allo Spallanzani“.

SPAL – La società giallorossa, dopo aver raccolto altri 50 mila euro attraverso la sua fondazione RomaCares e dopo la donazione di altrettanti 50 mila euro da parte del presidente Pallotta, ha aperto una raccolta fondi. “Il Club ha aperto una pagina su GoFundMe per raccogliere fondi da devolvere allo Spallanzani.

VERONA –  “L’unione fa la forza”. Un prezioso contributo volontario anche da parte di Miguel Veloso, giocatore del Verona. Il centrocampista ha donato tramite GoFundMe“.

NAPOLI –  Di Lorenzo,ha versato un contributo all’ospedale Cotugno di Napoli, impegnato nell’affrontare l’emergenza Coronavirus. Il giocatore ha invitato tutti a donare, attraverso lo strumento GoFundMe. Insigne cuore d’oro: “Ha donato 100 mila euro agli ospedali”.

JUVENTUS- Paulo Dybala, anche lui attraverso GoFundMe, ha partecipato alla campagna di solidarietà promossa da Chiara Ferragni e Fedez. Un aiuto economico per rafforzare apparecchiature.

MILAN#FondazioneMilan ha istituito una raccolta fondi per supportare gli sforzi di AREU, l’agenzia impegnata nell’assistere chi è stato colpito dal Covid-19 in Lombardia.

LAZIO –  Ciro Immobile ha lanciato un appello per i posti nel letto del Lazio e per il reparto di terapia intensiva di Napoli.

Archivi