ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Super Napoli: Mertens, Callejon e Younes abbattono la Spal

Napoli-Spal 3-1

Il Napoli vince la sua quinta partita consecutiva e batte la Spal con il risultato di 3-1. In gol Mertens, Callejon e Younes. Petagna gol per gli ospiti.

La squadra di Gattuso non molla un colpo e spera sempre nella ricorsa, difficilissima al quarto posto. Il Napoli batte la Spal con il risultato di 3-1. Una partita dominata fin dal primo minuto, nonostante Gattuso mandi in cambi una squadra con molti cambi: riposa Di Lorenzo per Hysaj, in porta c’è Meret, mentre a centrocampo giocano Lobokta e Elmas titolare con Fabian Ruiz. In attacco si rivede Callejon titolare.

Gli azzurri mettono subito le cose in chiaro con il gol, splendido, di Mertens al quarto minuto. Scavetto e portiere battuto: Ciro Mertens fa 123 gol in maglia azzurra. Il Napoli potrebbe raddoppiare più volte, ma sul palo di Insigne prende il gol del pareggio di Petagna (giocatore già acquistato dal Napoli per 20 milioni di euro ndr). Nel primo tempo annullato anche un gol per fuorigioco ad Insigne.

Napoli-Spal: ritorna al gol Younes

Il gol di Callejon al 36′ rimette subito le cose in chiaro e riporta in vantaggio gli azzurri. Nel secondo tempo non cambia il ritmo della partita, il Napoli comanda il gioco e prova a palleggiare (così come ha chiesto più volte Gattuso). La formazione partenopea esce spesso palla al piede e prova a non buttare mai via il pallone, ma di tanto in tanto si espone al contropiede avversario. Girandola di sostituzioni che butta in campo Lozano, Milik e Younes e fa rifiatare Insigne e Mertens davanti. A solo un minuto dal suo ingresso in campo è proprio Younes a firmare la rete del 3-1 grazie ad un ottimo inserimento premiato ad un assist al bacio di Fabian Ruiz. Ancora una buona prova di Lozano che nella mezz’ora a sua disposizione ha fatto vedere alcuni buoni spunti in fase offensiva, positiva anche la prova di Lobotka che ha fatto il vice-Demme. Nel finale si rivede in campo anche Manolas.

Archivi