Calcio Napoli

Napoli, ansia per Mertens. Il belga lascia il campo zoppicando: fasciatura con ghiaccio alla caviglia

Mertens esce zoppicando durante Napoli-Benevento. Il belga portava una vistosa fasciatura per bloccare il ghiaccio attorno alla caviglia

Dries Mertens autore di un goal nella vittoria del Napoli sul Benevento, ha lasciato il terreno di  gioco del Maradona zoppicante.

dopo 74 giorni Dries Mertens è tornato a giocare una partita da titolare. Il belga ha ritrovato immediatamente il goal dopo il brutto incidente alla caviglia che lo ha tenuto lontano dal terreno di gioco.

Nella ripresa c’è stata un po’ di apprensione da parte della panchina azzurra quando Mertens è rimasto a terra in seguito ad una nuova botta alla caviglia sinistra.

La stessa che lo ha tenuto lontano dal campo nell’ultimo periodo. Al termine di Napoli-Benevento, il belga è uscito leggermente zoppicante con una vistosa fasciatura per bloccare il ghiaccio attorno alla caviglia.

La speranza del Napoli e di Gattuso è che non sia ancora una ricaduta, ma è chiaro che Mertens abbia avuto paura di un nuovo stop e che sia corso subito ai ripari.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.